Senza sosta continua il calciomercato degli svincolati anche per le squadre della Serie B. Il Vicenza è su quattro fronti per definire l'acquisto di un attaccante che possa completare il reparto offensivo della squadra. I nomi più gettonati, al riguardo, sono Marouane Chamakh, classe ’84, ex giocatore dell'Arsenal, George Tucudean, classe 91 che potrebbe già mettersi a disposizione dell'allenatore Bisoli nelle prossime ore, Innocent Emeghara, classe 89, ex Siena e Livorno ed infine Henok Goitom, classe 84, ex Udinese.

Il Vicenza sembra orientarsi su Chamakh che a quanto pare darebbe una risposta entro due-tre giorni al massimo. I dirigenti biancorossi sono fiduciosi sull'esito della trattativa e ritengono che sia il calciatore adatto agli schemi di Bisoli.

Chi ha invece sottoscritto un contratto con la Pro Vercelli è l'ex attaccante del Torino Rolando Bianchi. Il 34enne calciatore, ex giovane promessa del calcio italiano, autore di tante prodezze con la maglia granata, con la quale ha totalizzato 169 presenze e 71 reti, non ha accettato l'offerta del Catania per non scendere di categoria. Rolando Bianchi riparte dal torneo cadetto e sarà certamente uno dei protagonisti, da qui alla fine, dell'ultima parte del campionato.

Sissoko, un lusso per la categoria

Non ha bisogno di presentazioni l'ultimo acquisto in casa Ternana. Si tratta di Mohamed Sissoko, classe 85, ex calciatore del Liverpool e della Juve, chiamato a risollevare le sorti della squadra rossoverde. Sissoko si è messo subito a disposizione dell'allenatore e parlando alla stampa ha dichiarato di aver accettato questa destinazione perchè supportata da un buon progetto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Ha poi aggiunto "sono convinto che questa squadra si salverà, ma sarà compito di noi giocatori più esperti aiutare la squadra ad uscire da questa posizione".

Insomma, questo mercato extra degli svincolati di serie B si arricchisce di nomi internazionali che hanno fatto in passato le fortune di grossi club. Staremo a vedere nei prossimi giorni quali saranno gli ultimi movimenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto