Mercoledì toccherà alla Juventus giocare l'andata degli ottavi di finale di Champions League all'Estadio do Dragao contro il Porto di Nuno Espirito Santo. I bianconeri hanno battuto i Dragoes con il risultato di 2-1 nella finale di Coppa delle Coppe del 1984 a Basilea, mentre nella prima fase a gironi della Champions League edizione 2001/2002 ottennero un pareggio in trasferta (0-0) e una vittoria in casa (3-1).

Il portiere carrarese Gianluigi Buffon è l'unico tra i giocatori in campo quel giorno a far parte della rosa attuale. Il Porto, vincitore per ben due volte della Coppa dei Campioni, prende parte per la seconda volta in tre stagioni alla fase ad eliminazione diretta; si è qualificata alla fase a gironi grazie al 4-1 complessivo negli spareggi contro la Roma;ha raccolto 7 punti in casa nella fase a gironi, vincendo 1-0 con il Club Bruges e 5-0 contro il Leicester di Ranieri.

I bianconeri hanno vinto tutte e tre le trasferte del gruppo H ed hanno concluso il girone con tre punti di vantaggio. L'ultima partita contro un avversario portoghese risale alla semifinale di Europa League 2013/2014 in cui i bianconeri pareggiarono 0-0 il ritorno in casa con il Benfica dopo aver perso l'andata per 2-1 a Lisbona. Il bilancio della Juventus nelle 11 partite contro squadre portoghesi è di 5 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.La Juventus vincente sette volte su sette con il nuovo modulo, il 4-2-3-1, ha concesso pochissime occasioni alle avversarie: due i gol subiti, uno da Carlos Bacca in Coppa Italia e uno da Chochev del Palermo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

La Juve non pressa alto, lasciando alle avversarie il possesso palla per poi ripartire. Il Porto ha giocatori forti tecnicamente e giovani, come Brahimi, Danilo e l'ex interista Alex Telles. Allo stesso modo anche i Dragoes non pressano alto, ma hanno un'ottima tecnica individuale grazie alle stelle Tiquinho e André Silva. Il primo è arrivato a gennaio, inserendosi subito alla grande con due reti in 40 minuti segnate allo Sporting Lisbona; mentre il portoghese, classe '95 è un attaccante con una tecnica di base notevole, fisicità da prima punta e abilissimo nel saltare l'uomo, oltre ad una eccellente capacità realizzativa, come dimostrano i 5 gol segnati nel girone.

Sarà anche la sfida tra i due portieri che hanno segnato l'ultimo ventennio: Casillas vs Buffon. La carriera parallela tra i due numero uno è iniziata 14 anni fa e non è ancora finita; si tratta del diciassettesimo appuntamento per i due amici che si sono sfidati con Italia e Spagna ma soprattutto con Juve e Real. Il portiere spagnolo ha disputato la sua ultima partita europea con il Real Madrid proprio contro la Juventus: in quella semifinale di UEFA Champions League 2014/2015, i bianconeri vinsero 2-1 allo Juventus Stadium per poi pareggiare 1-1 al Bernabeu.

Buffon mercoledì taglierà il traguardo delle 100 partite giocate con la maglia della Juve in Champions League. Massimiliano Allegri va verso la conferma del nuovo modulo il 4-2-3-1: presenti dal primo minuto Dybala e Higuain con Cuadrado favorito su Pjaca per una maglia da titolare; con Pjanic completamente ristabilito dopo il turno di riposo contro il Palermo e Mandzukic di ritorno dopo lo stop a causa della squalifica, gli unici due dubbi riguardano Chiellini e Barzagli che sono comunque a dispozione di Allegri anche se non è da escludere l'opzione Rugani; completano la formazione Khedira sulla mediana e Lichtsteiner e Alex Sandro sulle fasce.

Espirito Santo schiererà il collaudato 4-1-3-2 con Danilo che farà da collante tra la difesa formata da Pereira, Felipe Augusto, Marcano e Alex Telles,e il centrocampo composto da Herrera, Andre Andre e l'algerino Brahimi, in attacco Tiquinho sarà a supporto del giovane talento Andrè Silva.

Dopo la rifinitura svolta in mattinata a Vinovo, la Juventus partirà alla volta di Oporto. Ad attendere i Campioni d'Italia ci sarà il tutto esaurito con circa 50.000 mila spettatori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto