Rimediare alla sconfitta subita al San Paolo contro il Napoli, il Genoa di Ivan Juric cerca di stoppare la crisi con un risultato positivo all'Adriatico di Pescara, dove domenica pomeriggio debutterà Zdenek Zeman sulla panchina biancazzurra.

Durante la settimana al quartier generale di Pegli, il mister dei rossoblu ha provato diverse soluzioni a livello tattico, ma l'arrivo del boemo sulla panchina dei delfini potrebbe cambiare le decisioni di Juric per quanto riguarda la formazione.

Le scelte dei mister per Pescara-Genoa

Il Pescara affronterà il Genoa con un modulo ultra offensivo e spregiudicato, come da sempre Zeman ci ha abituato. Il nuovo allenatore dei biancazzurri è stato chiaro nel giorno della sua presentazione: "Dovevo qualcosa a questo club. La salvezza è realisticamente complicata, noi lavoreremo duramente per superare i nostri limiti. Voglio che la mia squadra faccia divertire la gente.

C'è voglia di applicarsi e di apprendere". Ed ecco quindi il 4-3-3 di Zeman, con Bizzarri in porta, Crescenzi, Bovo, Fornasier e Biraghi in difesa; a centrocampo Memushaj, Brugman e Benalj mentre in attacco Pepe e Caprari pronti ad agire ai lati di Alberto Gilardino. In casa Genoa, Ivan Juric pensa ad un modulo più prudente, dopo un confronto con il presidente Preziosi che ha chiesto maggiore copertura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Genoa

Le ultime prove tattiche fanno intuire un 3-6-1 per il Genoa, con Lamanna tra i pali, Izzo, Burdisso e Orban in difesa. A centrocampo Lazovic e Palladino esterni larghi, in mezzo Cataldi, Hiljemark, Laxalt e Rigoni. In attacco spazio a Giovanni Simeone, ancora preferito a Mauricio Pinilla.

Pronostico Pescara-Genoa

All'Adriatico va in scena un autentico scontro salvezza tra Pescara-Genoa, con gli abruzzesi e i liguri che stanno vivendo un momento di crisi profonda.

I delfini sono sul fondo della classifica, la missione salvezza appare praticamente impossibile. Il Genoa, dal canto suo, gode di un vantaggio considerevole dalla zona rossa, ma non vince da dieci partite. Il divario tecnico tra i due club è comunque notevole, a nostro avviso, nonostante la crisi, il grifone è favorito per la venticinquesima giornata di serie A. Optiamo quindi per il segno 2.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto