Uno dei migliori giocatori della formazione di Vincenzo Montella è Jesùs Suso; l'esterno spagnolo si è rivelato una delle chiavi del 4-3-3 del tecnico campano e sta sfoderando delle prestazioni molto positive. Non è un caso che il calciatore iberico sia monitorato da alcuni dei migliori club d'Europa, Juventus compresa. Il club bianconero, infatti, sta cercando un esterno offensivo di qualità e sarebbe disposto a mettere sul piatto almeno venticinque milioni pur di garantirsi le sue prestazioni.

Su Suso, comunque, è molto forte anche l'interesse dell'Atletico Madrid. Il tecnico dei "colchoneros", Diego Pablo Simeone, è un grandissimo estimatore dello spagnolo e sta cercando di convincere la dirigenza dell'Atletico Madrid a puntare su di lui per la prossima stagione. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, può arrivare uno scambio con l'Atletico Madrid: la situazione

Secondo quanto riporta la "Gazzetta dello Sport", l'Atletico Madrid ha messo nel mirino Jesùs Suso, autore di un'ottima stagione con la maglia del Milan.

Il club spagnolo è quello maggiormente interessato alle prestazioni dell'esterno offensivo classe 1993 e viene considerato il rinforzo ideale dal Diego Pablo Simeone. L'Atletico Madrid potrebbe decidere di offrire un maxi scambio al Milan: un forte conguaglio economico più il cartellino di Sime Vrsaljko, terzino che piace moltissimo alla dirigenza rossonera. L'ex Sassuolo, infatti, è stato cercato dal Milan nelle scorse sessioni di Calciomercato ed è molto apprezzato dal tecnico Vincenzo Montella.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

In ogni caso, pare alquanto difficile che il club rossonero decida di rinunciare ad un giocatore come Suso, anche in caso di offerte molto alte. Sul calciatore spagnolo ci sono anche Borussia Dortmund e alcune squadre della Premier League inglese, ma il Milan vuole assolutamente blindarlo. La situazione, però, non è facile, a causa dello stallo societario, che di certo non aiuta tale trattativa. Sono attesi ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto