Uno dei migliori giocatori del Milan di Vincenzo Montella è sicuramente Jesùs Suso; l'esterno offensivo spagnolo sta esaltando al massimo le sue caratteristiche tecniche nel 4-3-3 del tecnico campano ed è sempre più insostituibile. Le sue ottime prestazioni non sono di certo passate inosservate; su di lui, infatti, ci sono alcuni top club europei, tra i quali il Borussia Dortmund. La società tedesca è fortemente interessata ad acquistare il suo cartellino nella prossima sessione estiva ed è disposta a sborsare una cifra molto alta.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, Suso al Borussia Dortmund? Ecco il possibile erede

Il Borussia Dortmund ha messo nel mirino Jesùs Suso per la prossima sessione di Calciomercato estivo. Il giocatore spagnolo è un vero e proprio pallino del tecnico del club tedesco Thomas Tuchel, che apprezza moltissimo le sue caratteristiche tecniche. Suso ha un contratto fino al 2019, ma il Milan sta cercando di blindarlo.

In ogni caso, tutto dipenderà dalla volontà del calciatore. Il Borussia Dortmund è pronto a mettere sul piatto una cifra tra i venticinque e i trenta milioni di euro. Nel caso in cui l'esterno offensivo spagnolo dovesse decidere di partire, il Milan avrebbe già trovato il suo possibile erede: Alexis Sanchez. Il fortissimo attaccante cileno non ha un buon rapporto con Arsene Wenger e ha decido di partire nella prossima sessione di calciomercato estivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Con il passaggio della proprietà agli imprenditori cinesi, il colpo è possibile. La Sine-Europe, infatti, metterebbe a disposizione del Milan un budget molto alto da investire sul mercato. La dirigenza dei "Gunners", infatti, non ha intenzione di fare sconti per l'attaccante cileno, che viene valutato circa sessantacinque milioni di euro. Nei giorni scorsi, comunque, ci sono stati dei contatti tra il nuovo direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli (che ha assistito a vari match dei "Gunners") e la dirigenza dell'Arsenal.

Bisognerà però aspettare il "Closing".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto