Nella prossima sessione di Calciomercato estivo potrebbero esserci degli importanti movimenti in casa Milan. Un giocatore che potrebbe lasciare il club rossonero è Gianluigi Donnarumma. Il giovanissimo portiere, che ha da poco compiuto diciotto anni, viene valutato tra i sessanta e i settanta milioni di euro e ha richieste da numerose squadre. Su di lui, infatti, ci sono Chelsea, Manchester United, Manchester City, Real Madrid, Barcellona e Arsenal.

Quest'ultima squadra è tra le più interessate, dato che Donnarumma è un vero e proprio pallino del tecnico dei "Gunners", Arsene Wenger. L'Arsenal, inoltre, ha messo nel mirino anche un altro giocatore del Milan, Manuel Locatelli, che viene considerato da Wenger l'erede naturale di Cesc Fabregas. Il Milan, invece, sta monitorando con grande attenzione la situazione di Alexis Sanchez e di Lucas Perez.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, possibile un doppio scambio con l'Arsenal: la situazione

Arrivano importanti indiscrezioni dall'Inghilterra per quanto riguarda il calciomercato del Milan; l'Arsenal, infatti, ha intenzione di puntare su due giocatori rossoneri per la prossima stagione: Gianluigi Donnarumma e Manuel Locatelli, entrambi prodotti del vivaio del Milan.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il club inglese potrebbe decidere di mettere sul piatto du calciatori molto graditi al Milan, ovvero Alexis Sanchez (che non vuole rinnovare il contratto con i "Gunners") e Lucas Perez, talentuoso attaccante spagnolo che piace al tecnico Vincenzo Montella. L'Arsenal, inoltre, avrebbe già trovato il sostituto del centravanti cileno: stiamo parlando di Alexandre Lacazette. Su Alexis Sanchez, comunque, è molto forte l'interesse della Juventus e di altri top club europei, come Paris Saint Germain, Bayern Monaco ed Inter, pronti a mettere sul piatto una cifra super pur di garantirsi le prestazioni dell'attaccante sudamericano.

Si attendono ulteriori sviluppi nelle prossime settimane. In ogni caso, non si esclude che il doppio scambio vada in porto a giugno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto