Il calciomercato è sempre vivo. Nella prossima stagione le prime della classe del campionato italiano, Juventus e Roma, dovranno rinforzarsi. In questo momento, la questione allenatore è l'argomento principale in casa bianconera e giallorossa, con Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti che forse saluteranno. Oltre alla ricerca di una nuova guida tecnica, i due club stanno lavorando anche al calciomercato. Gli obiettivi sono tanti e l'idea è quella di puntare su giocatori di caratura internazionale e di qualità.

L'occasione sul fronte mercato

In Europa sono tanti i top player pronti a cambiare casacca nella prossima stagione: da Alexis Sanchez a Sergio Aguero passando per Pierre-Emerick Aubameyang. Nel mirino di Juventus e A.S. Roma è finito, invece, un altro giocatore di caratura internazionale: Yacine Brahimi. Per l'attaccante algerino del Porto è pronta a scatenarsi un'asta internazionale con Juve, Roma e Marsiglia in pole position.

Classe 1990, Brahimi ha una clausola rescissoria fissata a 60 milioni di euro, a dispetto della quale nella prossima estate può liberarsi a 20 milioni di euro. Attaccante esterno, il giocatore francese naturalizzato algerino è cresciuto in Ligue 1 con il Rennes per passare poi al Granada in Liga e infine nel 2014 ai portoghesi biancoazzurri. Brahimi è dotato di una grande tecnica e predilige il ruolo di attaccante esterno, ruolo che esalta la sua capacità di inserimento offensivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

La Roma e la Juventus potrebbero decidere di investire su un calciatore già pronto per il grande calcio: ventisei anni e con l'esperienza internazionale giusta per potersi integrare con le rose delle due italiane. La possibilità di arrivare al giocatore con 'soli' 20 milioni di euro potrebbe ingolosire altri club europei e italiani. In Italia, il Milan potrebbe pensare di rinforzare la rosa a disposizione di Vincenzo Montella con Yacine Brahimi anche perché nella prossima stagione i rossoneri dovranno rinnovare completamente il reparto offensivo e l'algerino potrebbe essere il profilo ideale per il nuovo Milan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto