Juventus e Inter continuano a rimanere vigile sul fronte Calciomercato. La prossima estate, infatti, la società bianconera cercherà di rafforzarsi ancora di più e per farlo dovrà passare anche da alcune cessioni definitive, ovvero quelle di Kingsley Coman e Simone Zaza. Il francese è al suo secondo anno di prestito al Bayern Monaco, dove ha trovato più spazio in campo ed ha offerto prestazioni di alto livello, tanto che i i bavaresi, dopo aver già 6 milioni due estati fa per il prestito, sono pronti ad acquistarlo a titolo definitivo per 21 milioni.

Anche l'attaccante italiano non tornerà, visto che l'accordo con il Valencia prevede un riscatto a 16 milioni che scatterà al raggiungimento delle dieci presenze del giocatore, oppure con la salvezza del club spagnolo. La Vecchia Signora, quindi, si ritroverà con un bel tesoretto da 40 milioni di euro, i quali potrebbero essere investiti per un nuovo centrocampista, magari Corentin Tolisso dell'Olympique Lione, oppure per una sorpresa in avanti, dove l'ultima idea porta a Federico Bernardeschi della Fiorentina, anche se quest'ultimo ha una valutazione decisamente più alta.

Calciomercato Inter, ultime notizie: pronto un grande investimento

Anche la società nerazzurra lavora per rinforzare il reparto avanzato. Suning, infatti, secondo il Corriere dello Sport, ha intenzione di investire pesantemente su un attaccante di livello internazionale da poter affiancare a Mauro Icardi. Anche in questo caso Bernaerdeschi rappresenta l'idea top in Serie A, mentre all'estero sono tre gli obiettivi, ovvero Aguero, Sanchez e Griezmann.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Sulla carta la trattativa per i primi due appare più semplice, visto che 'El Kun' non gode più della fiducia piena di Pep Guardiola, il quale nelle ultime gare gli ha preferito il giovane Gabriel Jesus. La situazione del cileno, invece, dipenderà anche da chi sarà l'allenatore dell'Arsenal nella prossima stagione, visto che Wenger appare sempre più vicino a salutare Londra dopo 20 anni. Il francese dell'Atletico Madrid, invece, è l'obiettivo più complicato, in primis per la super clausola rescissoria da ben 100 milioni di euro, poi anche per la forte concorrenza del Manchester United, che avrebbe già avviato un discorso per la prossima sessione di calciomercato estiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto