In casa Inter continua a tenere banco il futuro di Stefano Pioli. Il tecnico nerazzurro, nonostante l'ottimo ruolino di marcia, molto probabilmente non riuscirà nell'impresa di raggiungere la qualificazione in Champions League. Nonostante ciò, però, il lavoro dell'ex allenatore della Lazio è stato molto apprezzato da Suning e dal patron, Jindong Zhang. L'allenatore ha preso l'Inter, succedendo ad una gestione disastrosa di Frank De Boer, ed inizialmente sembrava destinato ad essere considerato un semplice traghettatore di Icardi e company ma alla fine ha stupito tutti.

Stando a quanto riportato da Mondo-Inter, però, il tecnico potrebbe comunque essere sostituito a fine stagione visto che Suning preferirebbe un nome più altisonante ed in pole continua ad esserci il tecnico argentino dell'Atletico Madrid, Diego Pablo Simeone, che, nonostante le smentite di rito, resta il nome in pole position per la panchina nerazzurra.

Il futuro di Stefano Pioli, però, potrebbe essere sempre targato Suning dato che il patron, Zhang Jindong, sembra intenzionato ad offrire all'attuale tecnico dell'Inter la panchina dello Jiangsu, in Cina.

Tutto, ovviamente, dipenderà dalla volontà dello stesso Pioli di volersi trasferire o meno in Oriente. L'ex tecnico della Lazio, infatti, visto l'ottimo rendimento con l'Inter ha attirato l'attenzione di tanti club europei, soprattutto italiani, visto il valzer di panchine che si prospetta la prossima estate.

Conte sullo sfondo

Simeone, come detto resta in pole position, ma sullo sfondo resta la figura del tecnico del Chelsea, Antonio Conte.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Fiorentina

L'ex allenatore della Juventus difficilmente lascerà i Blues dopo una sola stagione, vista anche l'opportunità di giocare la Champions League. Un fattore molto importante per il tecnico potrebbe essere quello relativo alla famiglia, che se dovesse decidere di raggiungere Conte in Inghilterra allora vedrebbe tramontare definitivamente le ipotesi di addio al Chelsea mentre, in caso contrario, l'ex Commissario Tecnico della nazionale italiana potrebbe anche decidere di tornare in Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto