L'allenatore del Barca, Luis Enrique, starebbe pensando di non trattenere per la prossima stagione il centrocampista portoghese Andrè Gomes, viste le sue prestazioni non convincenti. L'idea del Barcellona, sarebbe quella di lasciare andare via il giocatore con una formula con prestito e riscatto obbligatorio al raggiungimento di determinate presenze. Ci sarebbe anche l'ipotesi della cessione a titolo definitivo, ma quest'ultima sarebbe poco conveniente per la società, considerando che il valore di mercato del portoghese è sceso rispetto al costo d'acquisto pari a circa 55 milioni di euro bonus inclusi, con i quali fu strappato un anno fa dal Valencia.

L'estate scorsa, il giovane centrocampista classe 93', è stato vicino ad indossare la maglia bianconera ma i 40 milioni di euro offerti non furono sufficienti per portarlo in Italia. Su di lui ci sarebbe ancora l'interesse della Juventus che sta cercando un centrocampista di spessore come lo dimostrano in questo periodo i nomi, affiancati al club juventino per la prossima campagna d'acquisto, di Tolisso, Douglas Costa e Veratti.

Passando alla questione Paulo Dybala, secondo il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, il consulente blaugrana Ariedo Braida avrebbe provato a trattare per l'argentino ricevendo dal dirigente bianconero Marotta una richiesta di 120 milioni di euro. La telenovela relativa ad un cambio di maglia del giocatore continua, mentre il suo prolungamento con la società attuale, che farebbe felici i tifosi dei campioni d'Italia, non è ancora arrivato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Pare sia fatta per l'acquisto di Bentacur

Il giovane uruguaiano classe 97', centrocampista del Boca Juniors, ha affermato in una intervista radiofonica argentina, ESPNFCRadio, che con la Juventus l'accordo è stato raggiunto e mancherebbero soltanto le visite mediche. Il giocatore è soprannominato "El Pulpo" per le sue doti di ruba palloni in mezzo al campo. Oltre ai grandi nomi, Marotta e Paratici, dunque pensano anche al futuro, aggiungendo in rosa fresche promesse.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto