E' il momento in cui la stagione di Lega Pro entra nel vivo e, in vista della fase calda, le società iniziano a prendere decisioni che rappresentano tagli netti con il passato e che esprimono l'intenzione di cambiare rotta. Con il mercato chiuso ormai da gennaio, con l'eccezione di qualche svincolato, succede che l'agnello sacrificato sull'altare delle scelte sia l'allenatore.

La Juve Stabia

Le vespe campane, a lungo, hanno dimostrato di giocare un buon calcio.

Soprattutto nel girone d'andata, era apparsa evidente che quella di Gaetano Fontana fosse una tra le migliori squadre del girone e non solo per qualità tecnica dei singoli, ma anche per la coralità con cui l'orchestra dell'allenatore catanzarese si esprimeva. Ad un certo punto qualcosa si è rotto e, pian piano, la Juve Stabia ha perso terreno nei confronti delle migliori due squadre del campionato che ormai si giocano la promozione diretta in una lotta a due. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sconfitta casalinga rimediata contro la Paganese che, tra l'altro, è valsa anche la contestazione dei tifosi nei confronti della squadra.

A rendere nota la scelta dell'avvicendamento tecnico è stata la stessa società attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale: "S.S.Juve Stabia - si legge - rende noto che il tecnico Gaetano Fontana è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra.Nel contempo si rende noto che Marco Giglio e Giuseppe Trepiccione sono stati rimossi dagli incarichi rispettivamente di allenatore dei portieri e preparatore atletico. Al mister Fontana ed al suo staff vanno i ringraziamenti per il proficuo lavoro svolto in questa fase della stagione e gli auguri di un futuro sempre più ricco di soddisfazioni personali e professionali.S.S.Juve Stabia".

Südtirol

Nel primo pomeriggio, invece, era arrivata un'altra decisione analoga, sebbene in questo si parli del girone B.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Il Südtirol ha optato per il licenziamento del tecnico William Viali, dopo le tre sconfitte consecutive rimediate. Erano ormai solo tre i punti di vantaggio sulla zona play out.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto