Una rivoluzione di qualità. Questo l'intento principale del gruppo Suning in vista della prossima stagione 2017/18, quando l'Inter dovrà presentarsi ai nastri di partenza del campionato di Serie A come la principale antagonista della Juventus che si appresta a vincere il suo sesto scudetto consecutivo.

Prima degli importanti acquisti promessi ai tifosi nerazzurri, la società deve provvedere alle necessarie Cessioni anche per regolare i conti in ottica Fair Play Finanziario: ecco dunque i giocatori che con molta probabilità lasceranno Appiano Gentile in una sessione di calciomercato che si preannuncia molto intensa.

Difensori

Il primo a lasciare il club nerazzurro sarà il portiere di riserva Carrizo, per proseguire poi con Andreolli, Santon e Nagatomo che nell'ultimo periodo sono stati utilizzati con il contagocce sia da De Boer che dallo stesso Pioli. Inoltre anche Murillo potrebbe essere ceduto a fronte di un'offerta considerevole: le pretendenti europee al centrale colombiano non mancano di certo.

Centrocampisti

Considerando l'ultima sconcertante prestazione offerta lunedì scorso contro la Sampdoria, il destino di Marcelo Brozovic appare segnato.

Apparso svogliato e particolarmente nervoso, il centrocampista croato sarà ceduto all'estero dall'Inter che otterrà una cospicua plusvalenza e potrà far respirare in questo modo le proprie casse. I suoi errori commessi contro la Samp, su tutti il fallo di mano che ha portato all'assegnazione del rigore trasformato da Quagliarella, rischiano di costare caro ai nerazzurri in ottica qualificazione alla prossima Europa League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Attaccanti

Rodrigo Palacio non rinnoverà il contratto con i nerazzurri e saluterà Milano dopo cinque stagioni, probabile il suo passaggio all'Atalanta; Gabigol verrà ceduto in prestito per cercare di recuperarlo dopo un'annata ricca di contraddizioni, così come Biabiany che non ha mai trovato spazio con Pioli allenatore. A rischio anche la posizione di Eder, a meno che non venga sacrificato uno tra Candreva e Perisic.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto