Si sono concluse le partite di andata valide per i Quarti di Finale della Champions League. Sorprese e spettacolo non sono certamente mancati, così come non hanno mancato di brillare alcune tra le stelle più attese in campo. C.Ronaldo torna protagonista e fa 100, Dybala mette in mostra tutto il suo talento davanti al "maestro" Lionel Messi e Mbappe conferma di essere un predestinato. Per tutti e tre arrivano delle doppiette pesantissime, che pongono le loro squadre in vantaggio in vista del ritorno.

Juventus 3 - 0 Barcellona

Allo Juventus Stadium arriva il giorno del match più atteso delle ultime settimane. La Juventus è chiamata all'esame Barcellona, squadra capace di rimontare un 4-0 contro il PSG facendo un 6-1 su cui nessuno avrebbe scommesso. Ma poi succede quello che speri, ma non ti aspetti: la Juve è perfetta, il Barça disorientato. Apre le marcature al 7' proprio Dybala, da fermo, che poi raddoppia al 22', in corsa.

Nel mezzo un tentativo di Iniesta su invenzione di Messi, ma Buffon c'è e compie il miracolo. Nella ripresa è un botta e risposta, ma il Barça non sembra così pericoloso. E così al 55' corner per la Juventus su cui arriva Giorgio Chiellini e fa 3-0. Il risultato resta lo stesso fino al 90' e alla fine è festa Juve. Dopo i tanti dubbi e timori, la Juve si riconferma imbattibile in casa e scopre di potersela giocare anche contro gli alieni del Barça.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League Calciomercato

Borussia Dortmund 2 - 3 Monaco

La partita a Dortmund si doveva giocare martedì sera, ma viene rinviata a causa di un attentato all'autobus della squadra tedesca. Si decide di rinviare per ragioni di sicurezza e si gioca, quindi, il giorno dopo alle 18:45. All'avvio ancora un po' scioccato il Dortmund che concede calcio di rigore al 17'. Batte Fabinho, ma manda a lato. Ma 2 minuti più tardi, al 19', Mbappe sigla il gol del vantaggio: 0-1.

Al 35' arriva il raddoppio ospite, ma con l'autorete di Bender su cross avversario: 0-2. Arrivano i cambi nel Dortmund che provano a cambiare la partita e gli effetti si vedono: al 57' Dembele accorcia per i padroni di casa. Ma il vero problema è nella difesa, che pasticcia e regala la rete per il 3° gol del Monaco con Mbappe (doppietta). Prova ancora il Dortmund e al 84' Kagawa sigla il 2-3 finale e rende meno amara la sconfitta. Ma il Borussia ora è chiamato alla rimonta nel Principato.

Atletico Madrid 1 - 0 Leicester

In casa dell'Atletico arriva la Cenerentola d'Europa che sta sorprendendo tutti: il Leicester. L'Atletico parte forte e colpisce il palo con Koke, ma deve aspettare fino al 28' per riuscire a segnare. Il gol arriva su calcio di rigore: Griezmann dal dischetto spiazza il portiere e fa 1-0. La partita sarà quasi ad un senso, con il Leicester timido ed impreciso, mentre l'Atletico crea e spreca. E questo risultato ristretto sarà da difendere nella prossima settimana in Inghilterra.

Bayern Monaco 1 - 2 Real Madrid

Quella che va di scena all'Allianz Arena è la gara delle stelle. Si sfidano due favoritissime per la vittoria finale, ma resterà solo una. Il Real parte forte e nei primissimi minuti colpisce subito un traversa con Benzema. Ma il Bayern reagisce e trova il vantaggio al 25' con Arturo Vidal. Il giocatore cileno ha la possibilità di fare doppietta, ma nel finale del primo tempo manda sopra la traversa un calcio di rigore. Resta 1-0 quindi il vantaggio, ma il Real c'è e nella ripresa l'impegno viene premiato: C. Ronaldo si scatena e questa diventa la sua serata. Segna il pareggio al 47' e raddoppia per il definitivo 1-2 al 77'. Per il talento portoghese nuovo record da marziano: 100 gol in Europa! Tra i due gol anche l'espulsione per doppia ammonizione di Martinez del Bayern Monaco. La prossima settimana si va al Bernabeu, la fortezza del Real, dove sarà chiamato all'impresa il Bayern Monaco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto