Il Napoli rende omaggio con un video, nel giorno del cinquantesimo anniversario della sua scomparsa, al principe della risata Antonio de Curtis, noto in tutto il mondo con il nome di Totò.

Il video diffuso dal sito ufficiale della squadra

Tra le molte iniziative intraprese per commemorare il principe della risata, risulta sicuramente una delle più simpatiche quella proposta dalla Società Sportiva Calcio Napoli, che attraverso un video, impegna i suoi giocatori con le gag più famose di Totò.

Pubblicità
Pubblicità

Ad inaugurare la scena è la faccia da scugnizzo di Insigne, che armato di bombetta annuncia che lui ed i suoi compagni vengono per dire una parola. “Bazzecole!”, “Quisquilie!” e ancora “Pinzillacchere”, gli annunci di Pavoletti, Tonelli e Maggio, per arrivare poi alla risata di Mertens, che chiede “Noio volevon savoir”. I secondi scorrono, e tra i visi divertiti dei calciatori notiamo quelli di Jorginho, del portiere Pepe Reina e del capitano Marek Hamsik, che chiede “Siamo uomini o caporali?”, fino a terminare poi con Giaccherini, Milik ed un divertito Albiol che conclude con il tormentone “Ma mi faccia il piacere!”.

Pubblicità

Le dichiarazioni ufficiali sull’iniziativa

Sul sito ufficiale della Società Sportiva Calcio Napoli viene reso noto che l’intero staff si è impegnato nella volontà di celebrare la memoria di Antonio de Curtis, e lo ha fatto in modo simpatico, riproponendo alcune delle sue frasi più celebri reinterpretate dai propri calciatori. Il video è stato girato nella sede di Castelvolturno, ed è visto come un simpatico e divertente omaggio al principe della risata, che ha fatto della napoletanità un monumento immortale che gli permetterà di vivere per sempre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Gli impegni in campionato del Napoli

Il Napoli, nelle ultime competizioni, ha collezionato un pareggio in casa con la Juventus con il risultato di 1-1, una vittoria per 3-2 sempre con la Juventus in Coppa Italia, che purtroppo però non è stata sufficiente per la qualificazione in finale, ed una vittoria con la Lazio all’Olimpico per 3-0. La squadra dunque si prepara ad affrontare l’Udinese al San Paolo, questa sera alle 20.45, contro la quale nella gara di andata ha vinto per 1-2 presso la Dacia Arena.

Il prossimo impegno è previsto per domenica 23 aprile, alle ore 12.30 al Mapei stadium contro il Sassuolo di Eusebio di Francesco, contro il quale, nella partita di andata che si è tenuta il 28 novembre 2016, ha pareggiato con risulto finale di 1-1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto