Costruire una squadra all'altezza della propria storia. E' questo l'obiettivo numero uno del nuovo Milan, che dopo aver completato l'assetto societario, ora si dedica al mercato, con largo anticipo e cercando di programmare dei colpi che possano permettere di aumentare il livello qualitativo della rosa rossonera.

Fassone e Mirabelli sono già al lavoro, alla ricerca di profili adatti. Nelle ultime ore, in particolare, il Milan si è mosso in maniera fortissima, prima conversando con l'agente di Suso in vista di un possibile rinnovo, poi incontrando il procuratore di due obiettivi primari per il mercato rossonero.

Pubblicità
Pubblicità

Il comune denominatore della giornata di ieri, infatti, è stato Roger Wittmann. Per quanto Fassone, nuovo amministratore delegato, predichi calma, il Milan è molto interessato a due assistiti di Wittmann, entrambi in forza al Wolfsburg. Parliamo di Ricardo Rodriguez e Luiz Gustavo.

I tedeschi fissano il prezzo

I rossoneri avrebbero addirittura trovato un principio di accordo, lato giocatore, per Rodriguez.

Pubblicità

Classe '92, terzino sinistro, andrebbe a rimpiazzare il partente De Sciglio ma non solo. Il laterale svizzero può tranquillamente coprire diversi ruoli, tra cui centrale di difesa e mediano (all'occorrenza). Con la maglia del Wolfsburg ha collezionato 184 presenze e ben 22 gol, a conferma delle sue doti anche offensive. L'ostacolo è rappresentato dalla clausola rescissoria di 22 milioni di euro. Ma il Milan c'è, fortissimamente e nelle prossime settimane sono previsti ulteriori incontri, anche col club tedesco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Discorso diverso, invece, per Luiz Gustavo. Un giocatore che di anno in anno è accostato a squadre italiane. Giocatore di esperienza, con un passato al Bayern (1 Bundesliga e 1 Champions). Valutazione che si aggira intorno ai 15-18 milioni di euro. Per ora, comunque, per il brasiliano solo un sondaggio da parte dei rossoneri.

Kessiè nei pensieri del Milan

Insomma, per prenderli entrambi servirebbe un investimento di circa 40 milioni totali.

Le casse rossonere dovranno dimostrare, quindi, di essere solide come si dice. Intanto, per il centrocampo il Milan continua a lavorare per Kessié. Il giocatore sembrava a un passo dalla Roma, ma non esiste nessun accordo e il diavolo si è inserito nella corsa al giocatore. Per l'ivoriano si parla di un costo tra i 25 e i 40 milioni, a seconda di eventuali aste e disturbi dei top club europei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto