La vittoria conquistata contro il Bologna ha regalato al Milan la qualificazione alla prossima edizione di Europa League. Per accedere alla Fase a Gruppi però, la squadra allenata da Vincenzo Montella dovrà disputare un doppio preliminare e per questo motivo sarà costretta ad iniziare in anticipo la stagione 2017/2018. In virtù del fitto calendario estivo che impegnerà la squadra rossonera, Fassone e Mirabelli sono al lavoro per mettere a disposizione di Montella una rosa quanto più completa possibile per i primi giorni di ritiro. Per raggiungere questo obiettivo infatti, il Milan è partito con il piede sull'acceleratore per quanto riguarda il mercato, chiudendo diverse trattative.La prima operazione conclusa dal club di Via Aldo Rossi è stato l'acquisto del difensore del Villarreal, l'argentino Mateo Musacchio: ha già sostenuto le visite mediche e farà coppia con Alessio Romagnoli nella retroguardia rossonera.

Vicine alla conclusione anche le trattative per Ricardo Rodriguez e Frank Kessié, con le ufficialità che dovrebbero arrivare la prossima settimana.Il Milan però non ha assolutamente intenzione di fermarsi ed ora si concentrerà sul reparto avanzato, con l'obiettivo di acquistare almeno due attaccanti.

Idea Arnautovic per il Milan

Il primo nome sulla lista della spesa di Fassone e Mirabelli resta quello di Alvaro Morata, con il club rossonero che avrebbe offerto all'attaccante spagnolo un contratto di sette milioni e mezzo di euro a stagione, ottenendo il gradimento dell'ex calciatore della Juventus. Morata però non è l'unico nome seguito dalla dirigenza rossonera: secondo quanto riportato dal “Sun” infatti, il Milan sarebbe sulle tracce di Marko Arnautovic, ex attaccante dell'Inter, presente nella rosa nerazzurra che riuscì a realizzare il Triplete nella stagione 2009/2010.

L'attaccante austriaco potrebbe lasciare lo Stoke City al termine della stagione e, secondo il tabloid inglese, il nuovo Milan cinese starebbe valutando questa operazione per regalare a Montella un ulteriore rinforzo in vista dei preliminari di Europa League. Il costo dell’operazione si aggirerebbe intorno ai 17 milioni di euro, ma il Milan non sarebbe la sola squadra interessata all'ex calciatore dell'Inter: sulle tracce di Arnautovic infatti, ci sarebbe anche il Psg.

Il Milan però non sembra preoccupato dalla concorrenza francese e nelle prossime settimane potrebbe decidere di affondare il colpo, riportando l'attaccante austriaco a Milano, questa volta per indossare i colori rossoneri.