La Juventus è alla ricerca di elementi importanti che facciano fare un ulteriore salto di qualità alla rosa da mettere a disposizione del tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Come ormai noto da tempo, i bianconeri cercano esterni offensivi che possano essere utili allo schema dell'allenatore toscano ex Milan. Tra i nomi seguiti con grande attenzione e finiti in orbita Juventus, c'è quello del biancoceleste Keita Baldé, L'attaccante della Lazio, i cui rapporti con la società sono ai minimi storici, ha il contratto che andrà in scadenza nel 2018.

I bianconeri di Torino hanno già preso contatti con l'entourage del ragazzo, c'è già un'intesa di massima, ma non sarà cosa facile convincere la Lazio. Oltre al senegalese, però, ai bianconeri interessano anche altri profili, tutti di altissimo livello, si tratta dei vari Federico Bernardeschi, Douglas Costa del Bayern Monaco e Thomas Lemar del Monaco. Marotta e Paratici ci provano con decisione, i nomi sui quali lavorare sono tanti e tutti di altissimo livello; non rimane che aspettare le ulteriori evoluzioni.

La Juventus col sogno Ferreira Carrasco per giugno?

Si era parlato di una società decisa a puntare su Angel Di Maria, ma stando a quanto riportato dai media spagnoli, i bianconeri sarebbero piombati con decisione su un altro calciatore, stiamo parlando del Colchonero Ferreira Carrasco, stella assoluta dell'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone.

Il giocatore belga, come tanti altri suoi connazionali,rappresenta uno dei migliori profili mondiali nel suo ruolo, tanto da avere una clausola rescissoria di ben centodieci milioni di euro. Dal punto di vista economico, il colpo sembra molto difficile da realizzare, ma Beppe Marotta e Fabio Paratici, che sono grandissimi estimatori del ragazzo, pensano possa essere un elemento utile alla causa bianconera e vedono in Carrasco il sostituto ideale del probabile partente Mario Mandzukic.

Non sarà cosa facile intavolare una trattativa con la squadra madrilena, la cifra richiesta dal club spagnolo è altissima, quasi proibitiva, ma si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime settimane. Si raffredda quindi la pista che porta all'argentino Angel Di Maria, sul quale è delle ultime ore il forte interesse da parte dell'Inter.

I dirigenti sono decisi a far crescere ancora il livello della squadra, i nomi sono tali da entusiasmare e non poco i tifosi, non rimane però che aspettare e sperare nel grande colpo.