Grazie alle vittorie conquistate in Champions League, la Juventus potrà contare su un extra-budget di centotrenta milioni di euro, parte dei quali sarà sicuramente investita sul mercato. Il direttore generale Beppe Marotta, infatti, ha intenzione di rendere ancora più forte la squadra bianconera e sta monitorando alcuni dei più forti giocatori del mondo. Nei giorni scorsi si è parlato di Alexis Sanchez dell'Arsenal, Angel Di Maria del Paris Saint Germain e di Douglas Costa del Bayern Monaco, ma secondo quanto riporta "Tuttosport", il primo obiettivo del club bianconero per la sessione di mercato estiva sarebbe Kylian Mbappé del Monaco.

Nel doppio confronto di Champions League, Marotta e Paratici sarebbero stati letteralmente stregati dal talento francese, del quale apprezzano la tecnica, la forza, la determinazione e l'istinto del gol. Viceversa, lo zio di Mbappé ha rivelato che il nipote segue la Juventus da anni, club che ha sempre stimato. La dirigenza bianconera è pronta a mettere sul piatto una cifra molto alta per garantirsi le prestazioni dell'attaccante francese. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, 'colpo' Mbappé a giugno? La situazione

Kylian Mbappé ha interrotto l'imbattibilità della Juventus dopo 690 minuti (seconda striscia di sempre in Champions League); il diciottenne attaccante francese, che ha ben figurato anche nella gara di ritorno a Torino, potrebbe essere il super colpo della Juventus nella prossima sessione di Calciomercato estivo.

Marotta e Paratici avranno a disposizione un extra budget di centotrenta milioni di euro e secondo "Tuttosport", starebbero già preparando il colpo Mbappé, certamente uno dei migliori giocatori al mondo in questo momento. Mbappé ha solo diciotto anni ed è stato il giocatore più giovane ad andare a segno in una semifinale di Champions League.

Secondo gli esperti ha caratteristiche tecniche molto simili a quelle di Thierry Henry, vera e propria leggenda del calcio francese. Andrea Barzagli, che lo ha marcato ne doppio confronto, ha detto: "Diventerà uno dei migliori in assoluto nel suo ruolo". Il prezzo del cartellino del giocatore si aggira intorno ai cento/centotrenta milioni di euro, una cifra davvero spaventosa per un giocatore che ha solo diciotto anni.

Verosimilmente, la base d'asta sarà di settanta/ottanta milioni di euro. La Juventus dovrà battere la concorrenza di mezza Europa, dato che a Mbappé sono interessati Real Madrid, Chelsea, Arsenal, Barcellona, Manchester United, Manchester City, Bayern Monaco e Paris Saint Germain.