La Juventus è concentratissima sulla finale di Champions League che si disputerà a Cardiff il 3 giugno, ma in questi giorni stanno circolando numerose voci di mercato su Paulo Dybala. L'attaccante argentino ha disputato una stagione straordinaria con la maglia della Juventus (per lui diciannove reti in stagione), consacrandosi come uno dei migliori giocatori del mondo. Non è un caso, dunque, che su di lui ci siano alcuni top club europei; Dybala è infatti seguito da Manchester United, Manchester City, Paris Saint Germain, Barcellona e soprattutto Real Madrid.

Il club di Florentino Perez è quello maggiormente interessato alle prestazioni della "Joja" ed è disposto a mettere sul piatto una cifra altissima pur di assicurarsi le sue prestazioni. Perez lo considera infatti il "nuovo Lionel Messi" e gli avrebbe già preparato un ingaggio faraonico da dieci milioni a stagione. La Juventus farà di tutto per trattenere Dybala, che è stato intervistato dalla televisione spagnola; durante l'intervista, la "Joja" ha spaventato i tifosi bianconeri, dal momento che non ha chiuso ad un eventuale trasferimento al Real Madrid. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, Dybala al Real Madrid? Ecco chi potrebbe sostituirlo

La Juventus è alle prese con la preparazione alla finale di Champions League, ma dalla Spagna non arrivano notizie confortanti sul futuro di Paulo Dybala, che è uno dei principali obiettivi di mercato del presidente del Real Madrid, Florentino Perez.

Il patron delle "merengues" ha più volte tentato di strapparlo alla Juventus, presentando delle offerte faraoniche (l'ultima prevedeva un altissimo conguaglio economico più i cartellini di James Rodriguez e di Alvaro Morata). La Juventus farà di tutto per trattenere l'attaccante argentino, che ha recentemente rinnovato il suo contratto fino al 2022 (arrivando a guadagnare circa sette milioni di euro, come il suo connazionale e compagno d'attacco Gonzalo Higuain).

Dybala, però, è stato intervistato dalla famosa emittente spagnola "El Chiringuito" e si è espresso così: "Io al Real Madrid? Adesso sono concentrato solo sulla finale, poi vedremo quello che succederà". L'attaccante argentino, dunque, non ha chiuso le porte ad un possibile addio alla Juventus, dunque dopo la finale di Cardiff la "Joja" potrebbe decidere di proseguire la sua carriera in Liga.

Nel caso in cui Dybala dovesse lasciare la Juventus, il club bianconero si fionderebbe su Alexis Sanchez, vero e proprio pupillo di Beppe Marotta. L'attaccante cileno è infatti in rotta con l'Arsenal.