Terminati tutti i campionati europei, l'ultimo weekend che terrà impegnati i tanti tifosi in giro per il mondo sarà l'evento, probabilmente, più gettonato del mondo calcistico, ossia la finale della Champions League. Sabato sera, infatti, nel bellissimo e storico palcoscenico verde del Millenium Stadium di Cardiff si disputerà la finalissima della coppa delle grandi orecchie tra Juventus e Real Madrid. Una finale che mettera in scena la tradizione, il prestigio, la bacheca di due straordinarie regine del calcio, che contano insieme un totale di 19 trofei internazionali (13 Real Madrid, 6 Juventus).

Ecco allora, un breve passaggio storico dei trofei vinti dalle due compagini e non, mettendo in rassegna tutte e tre le classiche Uefa (Champions League, Europa League/Coppa Uefa, Coppa delle Coppe*), con le squadre più vincenti:

1. REAL MADRID - 13 trofei.

Sul gradino più alto non possiamo che trovare la squadra spagnola, vincitrice nella sua lunghissima storia di ben 13 trofei internazionali, spalmati in ben 11 Coppe Campioni (56', 57', 58', 59', 60', 66', 98', 2000, 2002, 2014 e 2016 ) e in 2 Coppe Uefa/Europa League (85' e 86').

2. Milan - 9 trofei.

Sul secondo gradino del podio, troviamo l'orgoglio nazionale degli anni 90', ovvero il Milan, vincitore di ben 7 Coppa dei Campioni/Champions League (63' , 69', 89' , 90', 94' , 2003 e 2007) e 2 Coppe delle Coppe (68' e 73').

2. Barcellona - 9 trofei.

Secondo posto che i rossoneri condividono con il Barcellona. I Blaugrana, infatti, contano nella propria bacheca ben 9 trofei internazionali, spalmati in 5 Coppe dei Campioni/Champions League (92' , 2006 , 2009 , 2011 e 2015) e in 4 Coppe delle Coppe (79' , 82' , 89' e 97').

3. Liverpool - 8 trofei.

La parte più bassa del podio, invece è occupata dagli inglesi del Liverpool, staordinari protagonisti del calcio mondiale, tra la fine degli anni 70 e gli inizi degli anni '80. Infatti i loro ben 8 successi internazionali contano 5 Coppe Campioni/Champions League (77' , 78' , 81', 84' e 2005) e 3 Coppe Uefa/Europa League (73' , 81' e 2001).

4. Bayern Monaco - 7 trofei.

Nell'elìte dei grandi non poteva certo mancare il Bayern, che è una delle 5 squadre europee ad essersi aggiudicata, nel corso della sua grande storia, tutte e tre le classiche internazionali. La bacheca tedesca parla, infatti, di ben 5 Coppe Campioni/Champions League (74' , 75' , 76', 2001 e 2013), 1 Coppa Uefa/Europa League (96') e 1 Coppa delle Coppe (67').

5. Inter, Ajax, Juventus - 6 trofei.

Al quinto posto di questa prestigiosa classifica troviamo i nerazzurri con 3 Coppe Campioni/Champions League (64' , 65' e 2010) e 3 Coppe Uefa/Europa League (91' , 94' e 98'), i lancieri oranje con 4 Coppe dei Campioni/Champions League (71' , 72' , 73' e 95'), 1 Coppa Uefa/Europa League (92') e 1 Coppa delle Coppe (87').

Infine gli uscenti campioni d'Italia della Juventus, che contano nella loro grande storia 2 Coppe dei Campioni/Champions League (85' e 96'), 3 Coppe Uefa/Europa League (77' , 90' e 93') e 1 Coppa delle Coppe (84').

6. Manchester United e Siviglia - 5 trofei.

Tra le 5 squadre ad aver vinto tutte e tre le classiche Uefa c'è anche lo United. I Red devils contano nella loro bacheca internazionale, 3 Coppe dei Campioni/Champions League (68' , 99' e 2008), 1 Coppa Uefa/Europa League (2017) e 1 Coppa delle Coppe (91'). Il Siviglia, invece, entra a far parte di questa classifica, grazie alla carrellata di Coppe Uefa/Europa League vinte in questi ultimi 10 anni, ossia 5 (2006' , 2007' , 2014, 2015 e 2016).

7. Chelsea e Porto - 4 trofei.

Infine gli ultimi due prestigiosi posti di questa classifica sono riservati al Chelsea e al Porto, vincitrici entambe di 4 trofei internazionali. I blues sono la seconda squadra inglese a far parte delle "favolose 5", avendo vinto nella sua storia 1 Coppa dei Campioni/Champions League (2012), 1 Coppa Uefa/Europa League (2013) e 2 Coppe delle Coppe (71' e 98'). Infine, anche il Porto, peraltro unica squadra portoghese in questa classifica, conta nella propria bacheca 2 Coppe dei Campioni/Champions League (87' e 2004) e 2 Coppe Uefa/Europa League (2003 e 2011).