Si vola da Milano, un aereo in direzione Nanchino per iniziare a scrivere il nuovo capitolo dell'Inter 2017/2018. Sul volo verso la Cina alla fine insieme a Piero Ausilio è salito Luciano Spalletti. L'ormai ex allenatore della Roma è stato presentato dalla dirigenza nerazzurra come la prima scelta, anche se i rumors parlavano di tentativi, anche molto insistenti, per provare a convincere Antonio Conte a lasciare Londra e il Chelsea per sposare la causa interista. Così non è stato, il barese è rimasto al suo posto e i nerazzurri sono ben felici di poter presentare al patron Zhang Jindong Luciano Spalletti, un allenatore di fama internazionale che ha fatto molto bene alla Roma e allo Zenit e che arriva a Milano per rilanciare una squadra falcidiata dalle difficoltà e dai ribaltoni della passata stagione.

Il possibile approdo in nerazzurro di Roger Martinez

Il primo giocatore che potrebbe vestire il nerazzurro in questa stagione è Roger Martinez. L'attaccante colombiano, classe 1994, era stato acquistato nella scorsa stagione dallo Jiangsu Suning, il club cinese del patron Zhang Jindong, con la promessa che sarebbe poi approdato all'Inter. Ausilio al momento si trova a Nanchino, per presentare Spalletti alla proprietà asiatica, e questo potrebbe anche essere il momento giusto per formalizzare il passaggio di Martinez in nerazzurro.

Il calciatore colombiano, ex Racing Club, ha giocato 11 partite con il Jiangsu e ha realizzato un gol e un assist nella AFC Champions League, la coppa dei campioni asiatica.

La doppia trattativa con la Fiorentina

Ma se Martinez potrebbe rappresentare una scelta di rincalzo, magari andando a sostituire i partenti Palacio e Gabigol, dall'altra parte potrebbe arrivare dalla Fiorentina il veri botto di mercato per il club nerazzurro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Il club milanese ha avviato i colloqui per Federico Bernardeschi e sembra anche in vantaggio rispetto alla Juventus che era arrivata sul giocatore qualche settimana fa. L'eventuale addio di Perisic, che sembra sempre più probabile, lascia un vuoto sulla fascia che potrebbe essere colmato dal numero 10 viola. Ma non finisce qui visto che il gruppo Suning vorrebbe addirittura offrire 90 milioni di euro per sommare Nikola Kalinic a Bernardeschi.

In questo caso, però, il calciatore croato dovrebbe andare a giocare al Jiangsu, confermando il trasferimento nel campionato cinese che era più che probabile e che si poteva concretizzare anche a gennaio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto