Raggiungere il livello della Juventus e delle squadre che negli ultimi anni sono state davanti non sarà facile. L'Inter vuole tornare in Champions, ma sa che per riprendersi il vertice potrebbe occorrere del tempo e non sarà un passaggio automatico grazie al grande budget che Suning ha messo a disposizione di Walter Sabatini e Piero Ausilio per il mercato. Molto passerà dalla qualità degli investimenti e da che tipo di miglioramento tecnico produrranno nel tempo, ecco perché scegliere calciatori giovani e destinati a diventare grandissimi può essere una delle strategie scelte.

Calciomercato Inter: giovane stella portoghese nel mirino

Anche per i ruoli più delicati si potrebbe optare per calciatori che hanno già raggiunto un buon livello, ma che, nel tempo, potrebbero rivelarsi stelle di assoluta grandezza.

Pubblicità
Pubblicità

E' sulla base di un ragionamento di questo tipo che la società nerazzurra sta seguendo da vicino la situazione di Joao Cancelo. Si tratta di un terzino destro che ha mosso i primi passi nel Benfica e che adesso è uno dei calciatori più importanti del Valencia. Il classe '94 è un elemento ben noto ai talent scout europei, al punto che per averlo bisognerebbe battere una concorrenza agguerritissima, dato che a seguirlo pare ci siano club di assoluta grandezza come il Barcellona e la stessa Juventus.

E se la concorrenza all'acquisto è folta sale anche il prezzo. Il Valencia lo ha acquistato per circa quindici milioni di euro e oggi, pur non ritenendo il suo rendimento soddisfacente, non lo cederà per meno di venti milioni e c'è chi dice che potrebbero non bastarne venticinque. Il suo piede preferito è il destro e nel corso della sua carriera si è specializzato come esterno basso, pur avendo coperto la fascia ad ogni altezza: a centrocampo e persino nel tridente offensivo. Nel 4-2-3-1 di Luciano Spalletti agirebbe da terzino.

Pubblicità

Mercato Inter: focus sui terzini

Le strategia riguardo al reparto difensivo risulta ormai chiara. In mezzo si cercherà un calciatore che abbia già esperienza e sia in grado di guidare l'intero reparto; a questo si affiancherà un calciatore ancora in giovane età e che possa nel tempo diventare elemento di grande livello. Per la fascia sinistra il nome più caldo resta quello di Dalbert del Nizza, per il quale però va ancora ricercata un'intesa per il club della Costa Azzurra.

Una volta sistemata la difesa si passerà con decisione al rafforzamento degli altri reparti.

Leggi tutto