L'obiettivo dell'Inter è tornare ad un livello che lo compete. Per farlo Walter Sabatini e Piero Ausilio lavorano alacremente, impegnandosi a setacciare il calciomercato alla ricerca di elementi che possano elevare il livello tecnico della squadra. Ci sono però elementi il cui apporto qualitativo sarebbe già certo e rappresentano desideri non troppo nascosti di Luciano Spalletti che, magari, li ha già allenati nel recente passato. I nomi sono quelli dei soliti noti: uno è Nainggolan, che sarebbe l'elemento migliore da inserire a centrocampo per la sua capacità di interpretare magistralmente le due fasi sulla trequarti, ma da Roma non sembrano esserci segnali che autorizzano un ottimismo anche cauto da parte di chi segue il mercato calcistico.

Calciomercato Inter: si può fare per Rudiger?

L'altro è il difensore giallorosso Antonio Rudiger, per il quale la situazione sembrava essere più accessibile, ma che nel tempo è diventato anch'esso una matassa difficile da sbrogliare. Il noto esperto di mercato di Sportitalia, Alfredo Pedullà, ha avuto modo di chiarire la situazione, anche alla luce dell'arrivo nella capitale del messicano Hector Moreno. Secondo il giornalista quest'ultima operazione non cambia le carte in tavola e non facilita la cessione del tedesco, ma la società nerazzurra sarebbe comunque pronta a concretizzare un interesse ed un accenno di trattativa che esiste già da metà maggio. L'entourage del calciatore avrebbe già in mano un'offerta importante da parte del'Inter.

L'offensiva potrebbe avere esito positivo poiché a stretto giro di posta la necessità di una cessione da parte della Roma potrebbe farsi impellente.

Calciomercato ambizioso per l'Inter

La Roma ha blindato alcuni dei suoi prezzi pregiati e punta a trattenere i top player principali, individuati in Strootman (che ha già rinnovato assieme a De Rossi) e Nainggolan, per il quale presto potrebbe essere formulata una proposta di rinnovo contrattuale.

Resta, però, da capire quali saranno i calciatori a cui sarà dato il "foglio di via" per sistemare un po' il bilancio della società. Salah, ad esempio, gode di diversi estimatori, Paredes è da tempo sul taccuino della Juventus e Rudiger, non è più un segreto, fa parte dei desideri dell'Inter. I prossimi giorni aiuteranno a capire se il difensore potrà fare parte del progetto nerazzurro del futuro che, come si sa, promette di essere ambizioso.