Non si ferma mai il mercato della Juventus, al momento impegnata a limare gli ultimi dettagli per gli arrivi di Schick, Douglas Costa e Szczesny ma altrettanto pronta a lavorare sul fronte uscite. L'innesto del portiere polacco è il chiaro segnale dell'addio di Norberto Neto, portiere brasiliano arrivato nel 2015 a Torino a parametro zero ma che non è mai riuscito a mettere in discussione la leadership e la titolarità di Gigi Buffon.

Altro possibile addio è quello di Mario Lemina, centrocampista gabonese che ha chiesto più spazio e visto che alla Juventus non lo troverà è ormai al passo d'addio. Ma la notizia principale delle ultime ore è la possibilità di una partenza anche per Juan cuadrado.

L'incontro con l'Everton

Mario Lemina e Norberto Neto lasceranno la Juve ma potrebbero anche trasferirsi insieme in Premier League. La dirigenza bianconera ha incontrato nelle ultime ore gli emissari dell'Everton che si sono detti interessati ad entrambi i giocatori.

Il summit milanese ha consegnato alla squadra inglese una prospettiva nuova sui due giocatori. Lemina verrà ceduto ma per non meno di venti milioni di euro, mentre il portiere brasiliano lascerà i bianconeri per una cifra che si aggira intorno ai 10 milioni di euro, una grande plusvalenza per la società torinese che è arrivato alla Juventus a parametro zero dopo la scadenza del contratto con la Fiorentina.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Cuadrado potrebbe andare via

Ma la vera notizia che tiene in ansia i tifosi della Juventus è quella legata a Juan Cuadrado. L'esterno colombiano è stato autore di una grande stagione in bianconero, con tre gol e dieci assist in 45 partite disputate. La dirigenza bianconera ha riscattato il giocatore dal Chelsea per un costo totale di 25 milioni di euro e quindi una sua eventuale partenza porterebbe nelle casse una cifra molto cospicua che potrebbe coprire quantomeno l'arrivo di uno dei due esterni.

Si parla di due giocatori di fascia, ovviamente, perché l'eventuale addio del colombiano costringerebbe la Juventus a trovare un altro giocatore a parte Douglas Costa che sembra ormai essere in dirittura d'arrivo. I nomi più caldi sono quelli di Federico Bernardeschi e Keita Balde, anche se entrambi hanno delle situazioni complicate da risolvere. Il primo è un giocatore della Fiorentina, club con il quale la Juve non ha un grande rapporto e che non vorrebbe consegnare il talento ai bianconeri, mentre l'esterno senegalese della Lazio è in rottura con Lotito e proprio la sua voglia di volare a Torino ha indispettito la dirigenza biancoceleste.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto