Entra nel vivo il mercato del Milan; dopo essersi assicurato due giocatori molto importati, come Mateo Musacchio (difensore centrale acquistato dal Villareal) e Franck Kessié (centrocampista ivoriano preso dall'Atalanta), il Milan sta cercando un attaccante di qualità per la prossima stagione. Il primo obiettivo è Alvaro Morata, ma dopo la finale di Champions League, il centravanti spagnolo ha chiuso al Milan, dicendo di volere restare al Real Madrid. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli stanno valutando delle alternative a Morata e sono piombati su Andrea Belotti del Torino.

L'attaccante italiano, certamente uno dei migliori in Europa, è stato protagonista di una stagione straordinaria con la maglia del Torino, con la quale ha segnato ben ventisei reti in campionato. Belotti è cercato anche dal Bayern Monaco e da alcuni club della Premier League inglese, ma il Milan ha pronta una super offerta da presentare al Torino. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, colpo Belotti in estate? Ecco la situazione

Stando a quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", il Milan ha intenzione di regalare un top player in attacco a Vincenzo Montella entro il prossimo mese, dunque per l'inizio del preliminare di Europa League.

Andrea Belotti è considerato la prima alternativa ad Alvaro Morata, che ha chiuso pubblicamente le porte al Milan. Il numero nove del Torino una clausola rescissoria di cento milioni di euro, ma il Milan non è spaventato dalla richiesta del club granata. La dirigenza rossonera, infatti, ha pronta un'offerta da settanta milioni di euro (parte dei quali che sarà ricavata dalla cessione di M'Baye Niang, sul quale è fortissimo l'interesse dell'Everton) più il cartellino di un giocatore a scelta tra Lapadula e Bertolacci (i due calciatori non rientrano nei piani di Vincenzo Montella).

Al momento, dunque, il Milan aspetta la risposta del Torino, che potrebbe anche decidere di cedere il suo gioiello; ricordiamo, inoltre, che Belotti è da sempre milanista. La terza pista del Milan per l'attacco, infine, porta ad André Silva, ventunenne attaccante del Porto che piace praticamente a mezza Europa. La dirigenza rossonera ha già parlato con il suo procuratore Jorge Mendes, che ha fatto sapere la valutazione dell'attaccante portoghese: sessanta milioni di euro. Staremo a vedere.