Il pesante Ko in finale di Champions League contro il Real Madrid di Zinedine Zidane brucia ancora e non soltanto ai tifosi. A dispiacere è stato il modo in cui la sconfitta è maturata, e non è tanto il risultato, quanto l'atteggiamento della squadra a preoccupare. Indiscutibilmente si è perso contro una squadra in splendida forma fisica e tecnicamente forse più forte di ogni altra al mondo, ma dopo lo splendido cammino che ha portato i bianconeri fino alla partita in Galles, meritava un epilogo differente quantomeno nei modi.

Pubblicità
Pubblicità

I più si aspettavano un atteggiamento diverso da parte di una squadra che aveva mostrato grandi qualità e splendida tenuta difensiva. Poi qualcosa è andato storto e la colpa è caduta anche sulle spalle di Massimiliano Allegri. A marchiare negativamente la 'prestazione' del tecnico, anche il discutibile cambio Dybala per Lemina, effettuato quando i bianconeri erano sotto nel punteggio ed avevano una sola possibilità, lanciarsi in avanti e provare ad evitare la sconfitta.

La notizia lanciata dalla Gazzetta dello Sport

Nonostante le parole del tecnico bianconeri Massimiliano Allegri, rilasciate nell'immediato dopo partita, il dubbio della permanenza dell'allenatore sulla panchina del club piemontese c'è. Non basta quindi la conferma da parte del livornese a spegnere le voci di mercato. La Gazzetta dello Sport lancia la notizia relativa ad un possibile passaggio del tecnico toscano ad un'altra big d'Europa. Si era parlato di forte interesse da parte dell'Arsenal, c'era chi paventava un possibile alternarsi con Antonio Conte sulla panchina del Chelsea nel caso in cui l'ex Juventus avesse deciso di prendere le redini dell'Inter.

Pubblicità

Poi il Barcellona che però ha ingaggiato Valverde, ed oggi viene fuori la notizia relativa al Paris Saint Germain.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, qualora il tecnico toscano dovesse lasciare la squadra bianconera, ipotesi remota ma non del tutto, la dirigenza della Vecchia Signora starebbe pensando di affidare la squadra ad un tecnico a sorpresa. Marotta e Paratici per sostituire Allegri, potrebbero decidere di puntare sull'ex bianconero Paulo Sousa, che lascerà Firenze e la Fiorentina (dove con ogni probabilità siederà Stefano Pioli), ed è stato contattato anche da Borussia Dortmund e Porto.

Al momento si tratterebbe solo di voci di corridoio, la verità si saprà molto presto, mercoledì sarebbe infatti in programma un incontro tra Allegri e la Juventus per decidere il futuro.

Leggi tutto