Nelle ultime si sta diffondendo una notizia che ha del clamoroso: Antonio Conte sarebbe a un passo dall'addio al Chelsea? L'ex ct della Nazionale non sarebbe soddisfatto dei rapporti con il presidente Abramovich e con alcuni suoi giocatori, in primis con il bomber spagnolo Diego Costa.

Conte mai così dubbioso sul suo futuro al Chelsea

Nei giorni scorsi proprio l'attaccante dei Blues annunciò alla stampa inglese un retroscena abbastanza sorprendente; Antonio Conte avrebbe comunicato via SMS a Costa di volerlo mettere fuori rosa.

Pubblicità
Pubblicità

Questo atteggiamento del tecnico non è stato preso bene dal presidente dei Blues e il rapporto tra i due è diventato ancor più scricchiolante. Sono in corso le riflessioni della dirigenza e del mister, mai così dubbioso sul suo futuro londinese. Risuonano nella sua mente le chance di tornare in Italia, sulla panchina dell'Inter, che pur di portarlo a Milano era disposta a offrirgli un quadriennale da 15 milioni netti a stagione.

Pubblicità

Un contratto mostruoso che comunque non ha consentito a Conte di decidere in fretta, le ambizioni del suo Chelsea e sopratutto partecipare alla prossima Champions League lo attiravano molto. Ora potrebbe rimanere a mani vuote.

Conte e i suoi precedenti addii

Non è la prima volta che Conte potrebbe lasciare un suo club in questo modo. La stessa cosa accadde nel 2009 con il Bari. L'allenatore leccese, dopo aver conquistato la promozione in Serie A, il 2 giugno dello stesso anno annunciò il rinnovo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Tre settimane dopo però, a causa di diverse incomprensioni con la dirigenza, venne annunciato il suo addio ai biancorossi. Con la Juventus, dopo aver stabilito diversi record di vittorie e aver riportato i bianconeri sul tetto d'Italia, nel 2014 ha annunciato il proprio addio addirittura a inizio ritiro estivo! Un mese più tardi la FIGC comunicò l'incarico di Antonio sulla panchina della Nazionale Italiana, con la quale disputò gli Europei in Francia lo scorso anno.

La famiglia lo rivuole in Italia, l'Inter è un occasione persa?

È chiaro che la famiglia spinga per un ritorno di Conte in Italia. Come dichiarato più volte da lui stesso, un ulteriore stagione in Inghilterra senza la propria famiglia sarebbe difficile da passare. Questi screzi con i Blues potrebbero far scattare la scintilla definitiva e convincere Conte a lasciare definitivamente Londra, in attesa di una nuova opportunità dall'Italia.

Pubblicità

L'Inter è ormai un treno passato, l'ingaggio di Spalletti ha spento ogni speranza. Ne ricapiterà un altro? Intanto vediamo cosa succederà nei prossimi giorni, se veramente dopo una sola stagione (e trionfale) il Chelsea lo manderà via. Non ci resta che attendere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto