Indubbiamente, il 'caso' Donnarumma è l'argomento calcistico più rilevante in queste ultime ore. Non si sa se il portiere classe ’99 andrà subito via o l’anno prossimo a parametro zero. E' certo che la sua avventura al Milan terminerà a breve. Per Gigio, più volte paragonato al portiere della Juventus Buffon, adesso è l'ora di pensare alla squadra nella quale accasarsi una volta salutati i suoi compagni milanisti.

Donnarumma, nuovi scenari dopo l'addio al Milan

I primi scenari che si sono aperti per Donnarumma riguardano indubbiamente alcuni top club a livello internazionale.

L'obiettivo di Mino Raiola è quello di trovare una squadra che sia in grado di dare un ingaggio ancora più alto di quello che avrebbe percepito al Milan il giovane portiere. Pare abbastanza chiaro che la decisione di non rinnovare con il Milan sia stata 'spinta' proprio dal procuratore di Gigio, attratto dal valore preso dal suo assistito, con tanto di condizione contrattuale 'debole'. Le prime presunte offerte adesso 'parlano' di cifre vicine ai 7, 8 milioni a stagione.

Nemmeno il tempo di dare l'annuncio che, Donnarumma è stato subito accostato ad uno dei club più blasonati al mondo, il Real Madrid. I Campioni d'Europa che hanno battuto la Juventus nella finale di Cardiff, in porta attualmente si trovano Keylor Navas che, come ci conferma 'La Gazzetta dello Sport', è stato recentemente elogiato dall'allenatore Zidane.

L'ipotesi Real Madrid è concreta, ma la giovane età e gli obbiettivi 'storici' (nomi altisonanti in reparti offensivi) potrebbero rallentare la trattativa.

Juventus, l'erede di Buffon è Donnarumma?

A questo punto per Donnarumma entra in gioco la Juventus. Il team allenato da Max Allegri è indubbiamente una delle squadre più forti d'Europa: i risultati ottenuti negli ultimi anni lo dimostrano.

Ma la 'Vecchia Signora' ha già nel suo organico Buffon, determinato a riprovare a trionfare nelle prossima Champions League dopo la scottante delusione di quest'anno. Il secondo di Gigi è Neto, che potrebbe però accasarsi ( a prescindersi dalla cessione dell'assistito di Mino Raiola ) proprio al Milan.

Donnarumma accetterà di giocarsi il posto con Buffon? L'ipotesi sembra remota, almeno quest'anno, anche se le risorse economiche della Juventus accumulate in questi ultime stagioni, permetterebbero a Marotta di portarsi a casa ' l'erede di Buffon'.

Non ci resta che aspettare le prossime settimane per scoprire le reali intenzioni della Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!