Il Calciomercato del Napoli non è ancora decollato del tutto, in quanto per prima cosa restano da risolvere le questioni, rinnovi contrattuali. In particolare, bisogna risolvere le delicate situazioni contrattuali del portiere Pepe Reina e del terzino sinistro Ghoulam. Entrambi i calciatori sono in scadenza di contratto nel 2018 e nonostante la volontà della società azzurra di mettere nero su bianco, i due non hanno ancora preso una decisione definitiva.

Il rinnovo dello spagnolo e dell'algerino sono di fondamentale importanza. Infatti, come ha specificato il tecnico azzurro Maurizio Sarri in conferenza stampa: "I protagonisti di questo ciclo devono restare tutti." Sarri continua lanciando la sfida scudetto: "Sono convinto che il lavoro e l'organizzazione possano colmare il divario economico.

E lasciatemi questa convinzione. Dobbiamo quindi fare un passo in avanti per vincere, altrimenti si rischia di tornare indietro".

Ecco il nuovo contratto proposto a Ghoulam

Quindi come ha ribadito il tecnico toscano dei partenopei, bisogna fare un passo in avanti per vincere e questo passo si fa cercando di trattenere tutti i giocatori. Ed ecco che, la SSC Napoli dopo i rinnovi di Lorenzo Insigne e Dries Mertens prova a rinnovare il contratto anche al suo estremo difensore e al suo laterale sinistro. Ma mentre per lo spagnolo, le vicissitudini con De Laurentiis sembrano non risolversi, per il terzino sinistro, la società è pronta a tutto pur di convincerlo a rimanere in azzurro.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, nonostante i rallentamenti degli ultimi giorni e i continui rinvii tra giocatore e società, ben presto ci potrebbe essere l'affondo definitivo per il rinnovo di Ghoulam.

La società partenopea, le proverà tutte pur di convincerlo alla permanenza, tanto da inserire una doppia clausola a favore del calciatore ex St. Etienne.

Infatti, nel nuovo contratto potrebbe essere inserita una clausola rescissoria bassa per il futuro e una percentuale sulla possibile rivendita. Un modo questo del club di De Laurentiis, per prolungare il rapporto lavorativo con l'algerino, evitando così di iniziare la stagione con uno solo anno dalla scadenza naturale del contratto tra le parti.

Nel frattempo, le pretendenti di Ghoulam restano alla finestra in attesa di nuovi sviluppi, ma per strapparlo da Napoli e dagli azzurri, serviranno come minimo 15 milioni di euro.