Nonostante fino a questo momento sia apparsa immobile sul mercato, nell'imminente sessione di calciomercato l'Inter sarà una delle squadre che si muoveranno di più, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata, sia per quanto riguarda le operazioni in uscita. Suning, infatti, ha tutte le intenzioni di rivoluzionare la rosa a disposizione del nuovo tecnico, Luciano Spalletti, soprattutto alla luce della stagione disastrosa appena terminata, che ha dimostrato come alcuni calciatori non possono restare ancora a Milano.

Pubblicità
Pubblicità

L'allenatore toscano ha parlato già con il direttore sportivo, Piero Ausilio, e con il direttore tecnico, Walter Sabatini, indicando orientativamente quelli che sono i giocatori su cui vorrà puntare e quelli che sono i giocatori su cui non ha intenzione di puntare, in attesa di vederli al ritiro. Nelle interviste rilasciate negli ultimi giorni, a chi gli ha chiesto di eventuali operazioni a centrocampo, l'ex tecnico della Roma ha spiegato come attualmente non sono previste entrate visto che numericamente si è a posto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Ma è proprio quel numericamente che lascia intendere come il club nerazzurro a centrocampo si muoverà molto visto che sono tanti i calciatori in uscita in questa sessione di calciomercato. Quelli in cima alla lista dei partenti sono il centrocampista croato, Marcelo Brozovic, ed il fantasista argentino, Ever Banega. L'ex Dinamo Zagabria è finito nel mirino dell'Everton, pronto ad offrire fino a venti milioni di euro per il suo cartellino, oltre allo Zenit San Pietroburgo, con il tecnico Roberto Mancini che vorrebbe portarlo con sé in Russia dopo averlo portato all'Inter a gennaio 2015 per poco più di otto milioni di euro tra prestito e riscatto.

Pubblicità

Banega, invece, è nel mirino del Siviglia, che sogna di riportarlo in Spagna dopo averlo perso a parametro zero la scorsa estate. Insieme a Banega il club spagnolo vorrebbe chiudere anche l'affare Stevan Jovetic per una cifra complessiva di venti milioni di euro.

Obiettivi a centrocampo

Con la loro uscita sarebbero due i possibili ingressi a centrocampo. Il più vicino è lo spagnolo Borja Valero, che ha già detto si all'offerta nerazzurra: un contratto triennale a tre milioni di euro a stagione.

Sembra complicarsi, invece, il principale obiettivo indicato da Spalletti per il centrocampo: Radja Nainggolan. Stando a quanto riportato da Sky Sport, infatti, il centrocampista belga è vicino al rinnovo con la Roma e difficilmente lascerà la Capitale questa estate. I nerazzurri, comunque, sono pronti a mettere sul piatto cinquanta milioni di euro, offrendo al giocatore un contratto quadriennale a cinque milioni di euro a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto