La Juventus è ad un passo dal un "Triplete" che segnerebbe la storia del calcio; la squadra di Massimiliano Allegri è riuscita a vincere campionato e Coppa Italia e adesso è arrivata all'ultimo atto della stagione, ovvero la finale di Champions League, nella quale affronterà il Real Madrid. I tifosi bianconeri si sono già riversati a Cardiff per sostenere la propria squadra e sono consapevoli di assistere a qualcosa che potrebbe diventare storico. Nel caso in cui la Juventus dovesse vincere la Champions League, potrebbero esserci dei cambiamenti molto importanti.

Alcuni giocatori, infatti, potrebbero chiedere di essere ceduti, per proseguire la propria carriera altrove. Uno di questi è Alex Sandro, certamente uno dei migliori calciatori della Juventus in questa stagione. Il terzino brasiliano è stato pagato ventisei milioni di euro dal Porto, ma ora nel vale almeno il doppio. Alex Sandro ha raggiunto infatti dei livelli altissimi, dato che è considerato dagli esperti uno dei più forti terzini sinistri del pianeta. Non è un caso che il sudamericano piaccia a moltissime squadre, tra le quali il Chelsea di Antonio Conte, grandissimo estimatore di Alex Sandro. Il club britannico sarebbe disposto a mettere sul piatto una super cifra pur di garantirsi le prestazioni del giocatore bianconero.

Lo stesso discorso vale per Claudio Marchisio, vero e proprio pallino di Conte, che lo conosce molto bene dai tempi della Juventus. Ecco la situazione.

Juve, possibile l'addio di due big: tutti i dettagli

Stando a quanto riporta "La Repubblica", il Chelsea avrebbe pronta un'offerta "monstre" per assicurarsi le prestazioni di Alex Sandro, giocatore che sarebbe stato richiesto espressamente da Antonio Conte.

Il Chelsea sarebbe disposto a mettere sul piatto per sessanta milioni di euro, una cifra che sarebbe molto difficile da rifiutare per qualsiasi club. La squadra londinese tornerà in Champions League e il patron Roman Abramovich metterà a disposizione di Conte un super budget per il mercato. I "blues", inoltre, hanno messo nel mirino anche Claudio Marchisio, uno dei "fedelissimi" di Antonio Conte, giocatore che viene valutato dalla Juventus trenta milioni di euro.

L'addio del "Principino" è molto probabile, dal momento che ha perso il posto da titolare nell'undici di Massimiliano Allegri. Per i media inglesi, la Juventus difficilmente si opporrà alla cessione di Alex Sandro e di Marchisio, specialmente se dovessero arrivare delle super offerte.