Nemmeno l'attesa per la finale di Cardiff sembra distrarre gli uomini mercato della Juventus, che si stanno muovendo per costruire una squadra di grande livello anche per il futuro. Se è vero che Gianluigi Buffon giocherà ancora un anno nella massima serie, è pur vero che è necessario programmare anzitempo l'acquisto del suo sostituto. Si era pensato ad un estremo difensore promettente come Donnarumma, o alla promozione di Neto da secondo a primo portiere.

La prima ipotesi è tramontata a causa delle cifre da capogiro richieste dal Milan, anche se potrebbero riaprirsi spiragli nel caso in cui il giovane estremo difensore campano non dovesse firmare il rinnovo. La seconda possibilità, invece, è stata scartata in seguito ad alcune prestazioni dell'ex giocatore della Fiorentina, che non hanno convinto appieno la dirigenza bianconera.

L'indiscrezione giunta alla vigilia della finale di Champions League contro il Real Madrid, è che la Juventus avrebbe trovato il successore di Gianluigi Buffon.

Tutte le strade portano a Szczesny, portiere che in questa stagione ha giocato nella Roma, ma di proprietà dell'Arsenal. L'accordo con la società londinese sembra essere già stato raggiunto per una cifra di 16 milioni di euro. Al giocatore dovrebbero andare all'incirca 4 milioni di euro all'anno, con un quadriennale che dovrebbe legarlo alla "Vecchia Signora" fino al 30 giugno 2021.

L'identikit

Il portiere Szczesny è di nazionalità polacca e ha 27 anni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Dopo aver debuttato in Premier League e in Champions con la maglia dell'Arsenal, nel 2009-2010 ha giocato da titolare nel Brentford, dove ha collezionato 28 presenze con 29 reti subite. Rientrato dal prestito, ha indossato la maglia dei Gunners per ben cinque stagioni, facendo registrare 132 presenze e 154 goal subiti in campionato. Nelle ultime due stagioni, invece, ha difeso la porta della Roma: giunto in prestito biennale nella squadra giallorossa, in Serie A ha accumulato 72 presenze e altrettanti goal subiti.

Dal 2009 fa parte della nazionale polacca, di cui ha indossato la maglia da titolare in 28 occasioni, subendo 19 reti. Nel suo palmarès vanta due Coppe d'Inghilterra e una Community Shield vinte con l'Arsenal fra il 2013 e il 2015.

Il portiere polacco dovrebbe essere, nella stagione 2017/2018, la riserva di Buffon, dato che il portiere italiano ha dichiarato di voler continuare a giocare nella Juventus e, soprattutto, di voler continuare la sua carriera fino ai Mondiali di Russia 2018.

Molto probabilmente, l'ex estremo difensore del Parma abbandonerà il calcio dopo aver preso parte alla spedizione russa, anche se non è da escludere un'eventuale esperienza americana per l'attuale numero uno bianconero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto