L'Inter va forte su Federico Bernardeschi per rinforzare il reparto esterni in vista della prossima stagione. Ausilio di comune accordo con Sabatini e con l'allenatore interista Luciano Spalletti ha deciso che il numero 10 della Fiorentina è l'uomo giusto per rinforzare la rosa dell'Inter e proprio in queste ore sta provando a trovare un accordo con il giocatore per andare poi a trattare con la viola.

Per far capire che l'Inter fa sul serio Piero Ausilio ha incontrato in un hotel milanese l'agente del calciatore, Beppe Bozzo, illustrando quelli che sono i piani dell'Inter per provare prendere il calciatore. Ausilio ha fatto presente che l'Inter è pronta a mettere l'esterno della nazionale italiana al centro del progetto di ricostruzione della squadra, e per farlo è disposta ad offrire un ricco contratto pluriennale a Bernardeschi.

La Fiorentina chiede 50 milioni per lasciar partire il suo numero 10

Nel corso dell'incontro tra Piero Ausilio e Beppe Bozzo, il ds nerazzurro ha detto che l'inter è pronta a presentare una prima offerta alla Fiorentina che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. La Fiorentina poco tempo fa aveva dichiarato tramite il suo patron Della Valle che la valutazione di Bernardeschi era superiore ai 50 milioni ma le richieste esose della società viola non spaventano i dirigenti nerazzurri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Le cospicue disponibilità finanziarie di Suning, infatti, permetterebbero anche di offrire i 50 milioni richiesti da Della Valle ma l'Inter prima di arrivare a offrire tanto vuole provare ad abbassare le pretese viola inserendo qualche contropartita tecnica nell'affare.

Jovetic o Caprari come possibili contropartite per arrivare a Bernardeschi

Pensando a possibili calciatori interisti che potrebbero fare al caso della Fiorentina vengono immediatamente in mente due nomi: Stevan Jovetic e Caprari.

Il primo è un pallino del ds viola Pantaleo Corvino, che già nella scorsa estate provò a riportarlo a Firenze, non riuscendo però a superare lo scoglio rappresentato dall'elevato ingaggio del montenegrino. Adesso Jovetic non è stato riscattato dal Siviglia, club dove ha concluso la stagione appena terminata, ed è rientrato all'Inter che sta quindi cercando una nuova sistemazione per lui. Jovetic farebbe ritorno a Firenze ben volentieri in quanto proprio li è esploso e potrebbe adesso rilanciarsi.

Un altro giocatore per cui la fiorentina ha manifestato interesse è Caprari, l'ex pescara è valutato dall'Inter 15 milioni ma rientra nella lista dei cedibili e pertanto potrebbe essere utilizzato per abbassare le richieste viola per Federico Bernardeschi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto