Patrik Schick è ormai da considerarsi il primo acquisto della Juventus per il mercato estivo. Ieri la dirigenza bianconera ha trovato un accordo con la Sampdoria per assicurarsi il talento classe '96. Schick sarà atteso a Torino per il ritiro estivo e poi spetterà a Massimiliano Allegri decidere quale sarà futuro del giocatore ceco.

Douglas Costa nome caldo per la Juve

Ma la Juventus non si fermerà certamente a Schick e le manovre di mercato di Marotta e Paratici proseguono.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, la dirigenza Campione d'Italia sta seguendo con grande attenzione il profilo di Douglas Costa. Il brasiliano sembra essere il profilo scelto dalla Juventus per rinforzare il reparto avanzato. Adesso i bianconeri dovranno parlare del giocatore classe '90 con il Bayern Monaco. Il club bavarese non ha messo Douglas Costa nella lista degli incedibili e quindi per la Juventus sembra esserci margine di trattativa.

Resta in piedi anche l'ipotesi N'Zonzi

Alla Juventus seguono anche con grande attenzione Steven N'Zonzi.

Pubblicità

Il centrocampista del Siviglia piace e molto a Massimiliano Allegri che lo vorrebbe nella sua rosa. Il giocatore classe '88 era stato già vicino ai bianconeri nella finestra di mercato di gennaio chissà che quindi per lui questa non sia la volta buona per approdare in Italia alla corte della Vecchia Signora. Per il centrocampo bianconero si erano fatti anche i nomi di Fabinho e Tolisso, ma questi due giocatori sembrano incontrare un minor gradimento rispetto a N'Zonzi che quindi pare essere il primo obiettivo per rinforzare la mediana juventina. Il centrocampista del Siviglia abbina fisicità e qualità e dunque potrebbe essere un prezioso tassello da inserire nello scacchiere juventino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Szczesny scelto come erede di Buffon

La Juventus pensa anche al futuro della sua porta, infatti, Gianluigi Buffon la prossima estate dovrebbe concludere la sua carriera. Dunque la dirigenza bianconera non può farsi trovare impreparata e per questo ha scelto il suo erede che sembra essere Wojciech Szczesny. Infatti, la Juventus ha praticamente in pugno il portiere polacco e ormai sembrano da risolvere le ultime formalità poi l'ex Roma prenderà la strada verso Torino e il suo futuro sarà a tinte bianconere.

Con l'arrivo di Szczesny, invece, le vie della Juventus e di Norberto Neto si separeranno. Il brasiliano dopo due stagioni juventine è pronto ad iniziare una nuova avventura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto