La Juventus, oggi, ha fatto un passo davvero decisivo per Patrick Schick. Infatti, i bianconeri hanno raggiunto l'intesa con la Sampdoria per prendere il giocatore ceco. I due club adesso dovranno solo sistemare gli ultimi dettagli. Schick, quindi, presto sarà a tutti gli effetti un nuovo rinforzo per Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese dovrà decidere se il ragazzo classe 1996 approderà subito a Torino e questa sembra la soluzione più probabile anche se la Sampdoria culla il sogno di poterlo tenere ancora per un anno in prestito.

Il destino di Schick, però, è ormai deciso e il suo futuro sarà alla Juventus. Marotta, stando a quanto afferma Gianluca Di Marzio, dovrà solamente rivedersi con la Sampdoria per decidere se versare interamente i 25 milioni richiesti per il ceco, oppure se potranno essere inserite nella trattativa alcune contropartite tecniche.

Dopo Schick la Juve si concentrerà su altri obiettivi

Messo a segno il colpo Schick, adesso per la Juventus sarà il momento di inseguire altri obiettivi di mercato.

Le energie probabilmente della dirigenza bianconera si concentreranno sul centrocampo e su un altro esterno d'attacco. In questo momento i profili individuati dal duo Marotta - Paratici sembrano essere quelli di Steven N'Zonzi, Douglas Costa, Angel Di Maria e Federico Bernardeschi. Il centrocampista del Siviglia è un vecchio pallino bianconero, visto che di lui si era parlato in chiave Juventus già a gennaio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

N'Zonzi ha una clausola rescissoria da 40 milioni ed è sicuramente un giocatore fisico e di grande esperienza. In questo mercato estivo, però, Marotta e Paratici vogliono cercare di consegnare a Massimiliano Allegri un giocatore davvero di livello da posizionare nel tridente che agirà alle spalle di Gonzalo Higuain.

Il preferito sembra essere Douglas Costa che potrebbe lasciare il Bayern visto che a Monaco potrebbe approdare Alexis Sanchez.

Il brasiliano, però, è molto ambito e su di lui ci sarebbero le attenzioni del Paris Saint Germain e dello Zenit. Ma la Juventus può vantare ottimi rapporti con la società bavarese e questo potrebbe agevolare il passaggio di Douglas Costa in quel di Torino. Non vanno, però, tralasciate le ipotesi che portano a Angel Di Maria e Federico Bernardeschi.

La Juventus, nelle scorse settimane, ha avuto un colloquio con l'agente dell'argentino e soprattutto nella giornata di lunedì è atteso in Italia il neo direttore sportivo del Psg.

Perciò chissà che il club Campione d'Italia non possa incontrare il dirigente della società transalpina e scambiare quattro chiacchiere proprio sul futuro dell'ex calciatore del Manchester United.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto