La stagione calcistica 2017/18 si avvicina. Archiviati gli impegni delle nazionali tra Europei Under 21 in Polonia e Confederations Cup in Russia, molte squadre di Serie A torneranno al lavoro dopo le vacanze estive. La Juventus, reduce dalla vittoria in campionato, la sesta consecutiva, sarà attesa tra pochi giorni a Vinovo. Oltre al ritiro estivo nel proprio centro sportivo, ci saranno delle amichevoli in programma per tutta la seconda metà del mese di luglio. Una tournée che porterà i bianconeri dall’altra parte dell’Oceano Atlantico.

Calendario amichevoli della Juventus per l’estate 2017

I giocatori della Juventus torneranno ad allenarsi il 10 luglio. Il ritiro a Vinovo proseguirà fino al 14 luglio, podi si volerà in Messico il giorno successivo. Qui saranno in programma due amichevoli a Monterrey valevoli per la Súper Copa Tecate. La prima al BBVA Stadium il 18 luglio contro il Club de Fútbol Monterrey, formazione che milita nella Primera División. La seconda all’Estadio El Volcán il 19 luglio contro il Tigres UANL, altra squadra della massima serie calcistica messicana, dove militano il francese André-Pierre Gignac ed il cileno Eduardo Vargas.

A questo punto ci si sposterà negli Stati Uniti per affrontare l’International Champions Cup.

Il 22 luglio ci attenderà al MetLife Stadium di East Rutherford, nel New Jersey, la partita di lusso contro il Barcellona del neo allenatore Ernesto Valverde. Seguirà l’amichevole contro il PSG di Unai Emery all’Hard Rock Stadium di Miami, in Florida, attesa per il 26 luglio. L’ultimo atto della tournée estiva sarà al Gillette Stadium di Foxborough, nel Massachusetts, quando il 30 luglio si affronterà la Roma del neo allenatore Eusebio Di Francesco.

È presumibile che al rientro in Italia venga disputata l’amichevole a Villar Perosa tra Juventus A e B, diventato un classico appuntamento per il popolo bianconero nella pre-season.

Prima dell’inizio del campionato di Serie A, fissato per il 20 agosto, avremo la prima gara ufficiale per la Vecchia Signora. La squadra di Massimiliano Allegri sarà attesa allo Stadio Olimpico di Roma per affrontare la Lazio nella Supercoppa Italiana.

I bianconeri detengono il record di successi (7), assieme al Milan, ma avranno l’occasione di incrementare il loro bottino contro i biancocelesti, per altro già sconfitti nel 2015 a Shanghai per 2-0. In quell’occasione segnarono Mario Mandžukić e Paulo Dybala. Esito simile anche nel 2013, quando la Juventus calò il poker (4-0), grazie alle segnature di Paul Pogba, Giorgio Chiellini, Stephan Lichtsteiner e Carlos Tévez. Precedenti favorevoli ai Campioni d’Italia in carica, che vorrebbero conquistare il primo trofeo di stagione, archiviando così la delusione della finale persa in Champions League contro il Real Madrid. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre news sulla Juventus.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!