Nella giornata di ieri, allo Stadionul Municipal di Tiraspol, il Milan ha vinto 1-0 grazie al gol realizzato da Ricardo Rodriguez sul campo del Craiova nell'andata del turno preliminare di Europa League. Inizia con il piede giusto dunque, il debutto europeo della squadra rossonera che, priva di molti nuovi acquisti, è riuscita ad imporsi in Romania, ipotecando la qualificazione. Oltre alle cose di campo, in casa Milan si pensa anche alla sessione estiva di Calciomercato, con la coppia formata da Fassone e Mirabelli al lavoro per costruire una squadra competitiva per centrare la qualificazione alla prossima edizione di Champions League.

La prima parte del mercato rossonero è stata davvero importante, con molti volti nuovi che sono arrivati nella Milano rossonera nel giro di pochissimo tempo. Ora però, la dirigenza del club di Via Aldo Rossi dovrà piazzare la ciliegina sulla torta, mettendo a segno quell'acquisto che completerebbe la campagna di rafforzamento, vale a dire un grande attaccante che possa essere in grado di finalizzare il lavoro della squadra. Nel reparto offensivo il Milan ha già acquistato André Silva, ma la volontà dei rossoneri sembra essere quella di affiancare alla giovane punta portoghese, una vera e propria certezza.

Aguero ha rotto con Guardiola: il Milan ci pensa?

Il Milan dunque vuole regalare a Vincenzo Montella un grande attaccante. Il primo nome sulla lista della spesa di Fassone e Mirabelli era quello di Aubameyang, ma la trattativa con il Borussia Dortumund si è rivelato piuttosto complicata ed il sogno di arrivare all'ex attaccante rossonero è svanito.

Le alternative Morata e Belotti si sono rivelate impraticabili, mentre Kalinic non sembra convincere tutti in casa Milan. L'obiettivo del club di Via Aldo Rossi infatti, sarebbe quello di acquistare un vero top player e nelle ultime ore sarebbe emerso un nome nuovo: vale a dire quello del Kun Aguero. L'attaccante argentino è in rotta di collisione con Pep Guardiola e vorrebbe trovare una nuova sistemazione in questa sessione estiva di calciomercato.

Secondo quanto riportato da ''Ilmilanista.it'', l’entourage del numero 10 del Manchester City avrebbe offerto il calciatore anche alle tre grandi italiane: Juventus, Inter e Milan. L’ex Atletico Madrid ha un contratto di altri due anni con il City ed un ingaggio che tra parte fissa e bonus sfiora i 14 milioni di euro l’anno. Nonostante l'ingaggio elevato, il calciatore piace al Milan e nelle prossime settimane il club rossonero potrebbe decidere di provare l'affondo decisivo.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!