Presentato il calendario della Serie A 2017/2018, ecco tutte le partite del Napoli (N.B.: tra le parentesi, sono indicate le date di andata e ritorno). Per il Napoli, nella prima giornata di campionato, c'è subito una partita molto sentita: in data 20 agosto, la squadra di Maurizio Sarri inizierà il suo torneo al Bentegodi affrontando l’Hellas Verona (ritorno in casa il 6 gennaio). La prima partita al San Paolo di Fuorigrotta si gioca invece nella seconda giornata di campionato (27 agosto; ritorno il 21 gennaio a Bergamo), contro quell'Atalanta bestia nera dei partenopei nella passata stagione.

Svelato il calendario del Napoli nelle prime due giornate della Serie A 2017-2018, vediamo adesso tutte le altre partite in cartello per gli uomini di Sarri nel massimo campionato di calcio italiano.

Calendario Napoli: il derby campano e il primo big match, ecco quando

Per il terzo turno c’è il Bologna (Dall'Ara, 10 settembre; San Paolo, 28 gennaio), mentre nella quarta giornata si disputa il derby campano con il Benevento (17 settembre in casa, 4 febbraio allo Stadio Ciro Vigorito).

Il primo big match per gli azzurri è in programma per la quinta giornata: all'Olimpico, il Napoli di Maurizio Sarri affronterà la Lazio di Simone Inzaghi (20 settembre; 11 febbraio al San Paolo). Seguono i match contro Spal (Stadio Paolo Mazza, il 24 settembre; San Paolo, il 18 febbraio) e Cagliari (1 ottobre al San Paolo, 25 febbraio al Sant'Elia). Nella ottava giornata, ecco il secondo big match per il Napoli: gli azzurri affronteranno la Roma di Eusebio Di Francesco all'Olimpico (15 ottobre; ritorno a Fuorigrotta il 4 marzo).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Napoli-Milan nella tredicesima

In un susseguirsi di emozioni, dopo la sfida con i giallorossi, è ancora tempo di big match: alla nona giornata, al San Paolo, arriverà l’Inter di Spalletti (22 ottobre; ritorno a San Siro l'11 marzo).Seguono Genoa, Sassuolo e Chievo Verona, rispettivamente alla decima (25 ottobre; 18 marzo al San Paolo), undicesima (29 ottobre a Fuorigrotta; 31 marzo al Mapei Stadium) e dodicesima giornata (Bentegodi, 5 novembre; San Paolo, 8 aprile).

Nel tredicesimo turno, altro big match, quello in programma allo stadio di Fuorigrotta, contro il nuovissimo Milan di Vincenzo Montella (19 novembre; ritorno al Meazza il 15 aprile).

Napoli-Juve 2017: ecco quando si gioca il match dei match

Quando si gioca Napoli-Juve 2017? Ebbene, se la quattordicesima vede il Napoli affrontare l'Udinese al Friuli (26 novembre; ritorno in casa il 18 aprile), la quindicesima è la giornata del match più atteso: il giorno 3 dicembre, al San Paolo, arriverà la Juventus, con il Napoli tra le squadre più accreditate per il ruolo di anti-Juve (ruolo che, soprattutto se si legge la classifica del solo girone di ritorno della Serie A 2016-2017, potrebbe anche stare stretto ai ragazzi di Sarri).

L'appuntamento si rinnova allo JStadium con Juventus-Napoli, in data 22 aprile.

E nella sedicesima, un nuovo importante impegno per il Napoli: in casa, il 10 dicembre, contro la Fiorentina (ritorno il 29 aprile al Franchi). Nelle ultime tre giornate, il Napoli ospita il Torino (17 dicembre, ritorno all'Olimpico il 6 maggio) e la Sampdoria (23 dicembre, ritorno a Marassi il 13 maggio). Chiude il Calendario del Napoli nel campionato Serie A 2017-18, la partita contro il Crotone (30 dicembre allo Scida, 20 maggio al San Paolo).

Spettacolo e consapevolezza per il Napoli di Sarri

Cosa ne pensano i tifosi e gli appassionati di calcio del bel Paese? Quello presentato dalla Lega di Serie A è un buon calendario per il Napoli? E soprattutto il Napoli riuscirà a riappropriarsi di quel titolo conquistato l’ultima volta nella gloriosa stagione 1989-90? Un’altra epoca, anni in cui il Napoli faceva strabuzzare gli occhi, anni in cui brillava la stella folgorante di Diego Armando Maradona. In comune con quel Napoli bellissimo - più di un semplice ricordo per i tifosi e per la Città di Napoli -, la squadra di Sarri ha il gioco spettacolare e quella consapevolezza di potersi giocare i tre punti su tutti i campi. Ha tutto questo e non soltanto questo. Ha i suoi tifosi, quei tifosi pronti a gioire insieme a questa squadra, questo allenatore, questi giocatori, consegnandoli alla storia come eroi cittadini. Perché il Napoli, per i napoletani, si sa, non è soltanto una squadra di calcio.

Per non perdere nessun articolo sulla SSC Napoli, il consiglio rivolto ai nostri gentili lettori è di cliccare sul tasto "segui" in alto, vicino al nome dell'autore di questa news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto