In questa settimana potrebbe esserci una vera e propria svolta nel mercato dell'Inter, in particolar modo per quanto riguarda le operazioni in entrata. In queste ore, infatti, potrebbe essere definito l'acquisto del centrocampista uruguaiano Matìas Vecino, dalla Fiorentina, con i nerazzurri che pagheranno la clausola rescissoria da 24 milioni di euro, che sarà pagabile in due rate.

Ma è molto probabile che in questa settimana sarà definito anche l'arrivo dal Nizza del terzino sinistro brasiliano Dalbert Henrique, per cui saranno versati circa 20 milioni di euro più bonus. Sarà lui la freccia sulla fascia per il tecnico Luciano Spalletti, che ha ribadito, nel vertice di mercato tenuto a Nanchino con la dirigenza, la necessità di almeno un colpo sulle fasce difensive viste le scarse garanzie date da Yuto Nagatomo, che in questo pre-campionato ha mostrato tutti i suoi limiti, specialmente in fase difensiva.

La nuova Inter di Spalletti

Sky Sport ha abbozzato un'ipotetica formazione in vista della nuova stagione. In porta confermato lo sloveno Samir Handanovic, in difesa cambiano due quarti rispetto allo scorso anno, con l'inserimento di Milan Skriniar, acquistato dalla Sampdoria per 10 milioni di euro più il cartellino di Gianluca Caprari, e di Dalbert Henrique, mentre dovrebbero essere confermati Joao Miranda e Danilo D'Ambrosio. In mezzo al campo posto assicurato per Borja Valero, che in queste prime partite ha già dimostrato di aver preso per mano il reparto, mentre al suo fianco ci sarà il ballottaggio tra Matìas Vecino e Roberto Gagliardini, senza dimenticare Geoffrey Kondogbia, a meno che questi non possa essere ceduto al Valencia o al Paris Saint Germain, che hanno già fatto più di un sondaggio per lui.

La probabile formazione della nuova Inter

Sulla trequarti, al momento, la nota emittente conferma il trio formato dall'esterno croato Ivan Perisic, dal fantasista portoghese Joao Mario e dall'esterno della nazionale italiana Antonio Candreva. Ma potrebbero esserci degli stravolgimenti da qui all'inizio del campionato, visto che tutti e tre sono oggetto del desiderio di altre squadre.

La stessa Inter sta seguendo l'attaccante senegalese della Lazio Keita Balde, anche se questi sembra molto vicino alla Juventus, ed il fuoriclasse argentino del Paris Saint Germain Angel Di Maria, che potrebbe lasciare Parigi qualora dovesse esserci l'approdo del brasiliano Neymar. In avanti, invece, ci sarà il capitano Mauro Icardi, che è atteso dal definitivo salto di qualità in questa stagione.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!