In casa Inter continuano a circolare varie voci sulle possibili mosse della dirigenza in questa sessione di calciomercato. Attualmente i nerazzurri hanno messo a segno tre acquisti: il portiere Daniele Padelli dal Torino, che era svincolato essendogli scaduto il contratto a giugno; il difensore slovacco Milan Skriniar dalla Sampdoria per 25 milioni di euro (nella trattativa è entrato l'attaccante Gianluca Caprari, valutato 15 milioni di euro) ed il centrocampista spagnolo, Borja Valero, dalla Fiorentina per 5 milioni di euro.

Proprio dal club dei Della Valle potrebbe arrivare il prossimo acquisto dell'Inter: i nerazzurri, infatti, sono vicinissimi al centrocampista uruguaiano, Matìas Vecino.

L'Inter potrebbe pagare la clausola rescissoria del giocatore, che ammonta a 24 milioni di euro e può essere pagata in due rate, ma starebbe provando a trattare con i viola per l'inserimento di una contropartita tecnica nella trattativa per abbassare la parte economica. La Fiorentina, però, dal suo canto, non sembra essere disponibile ad abbassare le pretese e chiede l'intero pagamento della clausola rescissoria.

Altri due colpi sembrano, inoltre, vicini a concretizzarsi. Il primo è l'attaccante della Sampdoria, Patrick Schick, che, dopo il fallimento della trattativa con la Juventus, ora sembra molto vicino all'Inter, che si è detta già disposta a pagare i 30 milioni di euro richiesti dai blucerchiati.

L'altro giocatore che, nelle ultime ore, sembra molto vicino ai nerazzurri è l'attaccante senegalese della Lazio, Keita Balde, per la quale potrebbero essere versati nelle casse del club biancoceleste circa 25 milioni di euro (concorrenza della Juventus permettendo).

Se si aggiunge il probabile approdo dal Nizza del terzino sinistro brasiliano, Dalbert Henrique, per 20 milioni di euro, si arriverebbe ad un investimento di 130 milioni di euro da parte di Suning che, però, non sembra intenzionato a fermarsi qui.

In arrivo due top player

Il colosso di Nanchino, infatti, vuole portare a Milano due top player. Uno a centrocampo e un altro nel reparto offensivo, almeno stando a quanto riportato quest'oggi da Tuttosport. Il primo è quello del centrocampista cileno del Bayern Monaco, Arturo Vidal (dal Cile parlano già di un'offerta del club nerazzurro), mentre il secondo nome è quello del fuoriclasse argentino del Paris Saint Germain, Angel Di Maria.

Trattative che, però, potranno svilupparsi solo ad agosto visto che prima bisogna sfoltire la rosa.