In casa Inter continuano a circolare varie voci sulle operazioni che il club effettuerà sia in entrata che in uscita nell'attuale sessione di calciomercato. Molti tifosi si chiedono il motivo di questo apparente stallo della società, che prima del 30 giugno ha fatto circolare la voce secondo cui da luglio i nerazzurri si sarebbero scatenati accaparrandosi i migliori talenti sul mercato.

In realtà il direttore tecnico, Walter Sabatini, ed il direttore sportivo, Piero Ausilio, hanno le idee chiare e alcuni colpi sono stati già bloccati ma si attende ad annunciarli in quanto prima si vogliono sistemare definitivamente le situazioni in sospeso per quanto riguarda il mercato in uscita.

Un giocatore che potrebbe essere ceduto a sorpresa, a breve, è il centrocampista francese, Geoffrey Kondobgia. Il giocatore non ha convinto a pieno il tecnico, Luciano Spalletti, e può essere sacrificato visto che in quel reparto è previsto l'acquisto di un top player che restringerà ulteriormente gli spazi dopo l'approdo del centrocampista spagnolo, Borja Valero, dalla Fiorentina per cinque milioni di euro.

Kondogbia, infatti, è finito nel mirino del Valencia, dopo alcuni sondaggi fatti anche da parte del Paris Saint Germain che, però, non ha formalizzato alcun offerta. Il club spagnolo, invece, sembra vicino all'ex Monaco visto che l'Inter sembra disposta a cedere il calciatore in prestito con obbligo di riscatto, fissato per una cifra intorno ai venti milioni di euro. Una cessione che alleggerirebbe pesantemente il monte stipendi dell'Inter visto che Kondogbia percepisce più di quattro milioni di euro, e che faciliterebbe ulteriormente il possibile approdo di un top player a centrocampo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il top player a centrocampo

Il grande colpo a centrocampo è una priorità designata da Luciano Spalletti ed il nome posto in cima alla lista è quello del centrocampista belga della Roma, Radja Nainggolan. Domenica il presidente, Pallotta, ha annunciato il rinnovo di contratto del calciatore ma l'annuncio tarda ad arrivare e non è escluso che siano sorte complicazioni in sede di trattativa. I giallorossi hanno offerto al giocatore un contratto quadriennale, fino al 2021, a 4,5 milioni di euro a stagione, bonus compresi, rispetto ai 3,2 milioni di euro che ha percepito fino ad ora.

Un'offerta che, comunque, è ben lontana da quella fatta dall'Inter, che ha offerto all'ex Cagliari un contratto quadriennale a sei milioni di euro a stagione. Anche in caso di rinnovo, inoltre, non è escluso che l'Inter faccia di tutto per portare Nainggolan a Milano fino a fine agosto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto