Sarà un mese d'agosto bollente per l'Inter di Luciano Spalletti e Walter Sabatini sul fronte Calciomercato. Già, perché le trattative portate avanti fino a questo momento subiranno un'accelerata proprio con l'imminente arrivo del prossimo mese. Se per quanto riguarda l'operazione Vecino con la Fiorentina siamo ormai ai dettagli, per il reparto arretrato sono molti di più i dubbi. Infatti l'arrivo di Skriniar non è sufficiente e quindi si lavora per aggiungere un'altra pedina in difesa. Il nome nuovo è proveniente dalla Spagna, ma la richiesta da parte del suo club d'appartenenza è piuttosto alta.

Pubblicità
Pubblicità

Inter: è Mauricio Lemos la nuova idea per la difesa

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, l'Inter avrebbe messo gli occhi sul giovane difensore centrale uruguaiano del Las Palmas. Il classe 1995, seguito anche dalla Roma di Monchi, milita dall'inverno del 2016 nel club spagnolo. Col suo club ha chiuso al quattordicesimo posto in classifica, ma mettendosi in mostra rispetto a tutti gli altri per le sue doti. Ecco perché l'Inter di Spalletti potrebbe decidere di rinforzare la difesa proprio con la sua figura.

Pubblicità

Tuttavia il Las Palmas, almeno per il momento, spara altissimo: 30 milioni di euro, cifra pari alla clausola rescissoria inserita all'interno del suo contratto col club. Ecco perché arrivare a Lemos non sarà per niente facile, a meno che la sua squadra non decida di abbassare le pretese.

Calciomercato Inter: l'alternativa a Mauricio Lemos

Ecco perché nel frattempo l'Inter lavora anche su altre piste per quanto riguarda la difesa e uno degli ultimi nomi venuti a galla è quello del croato della Dinamo Zagabria, Filip Benkovic, per il quale servirà comunque una cifra altrettanto importante per strapparlo al suo club.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Uno tra Lemos e Benkovic, dunque, potrebbe presto vestire la casacca nerazzurra e andare a rinforzare un reparto che potrebbe rimanere privo anche del colombiano Murillo, quest'ultimo non visto benissimo da Luciano Spalletti nonostante le ultime apparizioni piuttosto positive in amichevole. L'unica cosa certa è che l'Inter proverà a rinforzarsi in maniera mirata con colpi importanti e che possano subito dare quel qualcosa in più alla squadra che vuole immediatamente tornare a dire la sua quantomeno in Italia.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale è possibile cliccare sul tasto "SEGUI" presente in alto accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto