Un mercato importante e che rafforzerà ancora di più l'organico: ecco cosa si aspettano i tifosi della Juventus. Fino ad ora, però, non c'è stato ancora nessun acquisto da parte della società bianconera, la quale sta valutando con molta più attenzione dove intervenire. Di questo e molto altro ha parlato in un'intervista a 'Tuttosport' il presidente Andrea agnelli, partendo dal bilancio dei suo primi 7 anni alla guida della Vecchia Signora: 'Quanto costruito in questo settennato è solo la base su cui edificare le vittorie future. La mia Juve è all'inizio, i sei Scudetti consecutivi una base di partenza'.

Non manca, poi, una dichiarazione su quella che molti chiamano 'ossessione Champions League': 'Per togliere questa ossessione dobbiamo vincerla. Mi spiace per Cardiff, ma non possiamo giudicare una stagione basandoci solo su 20 minuti'. Andrea Agnelli, infine, rassicura i tifosi sul fronte mercato, non entrando ovviamente nello specifico: 'Altri colpi alla Higuain? Certamente non invertiremo la rotta'.

Mercato Juventus: da Danilo a Bernardeschi, ecco i possibili arrivi

La Vecchia Signora dovrebbe quindi spendere tanto anche in questa campagna trasferimenti estiva. Marotta e Paratici stanno lavorando soprattutto per rinforzare le fasce, essenziali nel nuovo 4-2-3-1 adottato da Max Allegri lo scorso gennaio. In difesa è corsa a due tra Aurier e Danilo: il primo ha un costo leggermente minore (25 milioni) rispetto ai 30 che il Real Madrid vuole per il brasiliano, il quale ricordiamo è anche extracomunitario, quindi escluderebbe l'arrivo del connazionale Douglas Costa.

La pista che porta a quest'ultimo sembrava essersi raffreddata, ma ieri si è riaperta grazie all'incontro che la società bianconera ha avuto con l'intermediario Giovanni Branchini, agente tra gli altri anche di Mattia De Sciglio. L'obiettivo è convincere il Bayern Monaco ad abbassare la richiesta di 50 milioni di euro, magari inserendo qualche bonus facile da raggiungere.

Il nome principale per l'attacco, però, rimane Federico Bernardeschi. Quest'ultimo ha manifestato la volontà di essere ceduto ed ha già trovato un'intesta di massima con la società di Corso Galileo Ferraris sulla base di un quinquennale a circa 4 milioni di euro a stagione. Nei prossimi giorni dovrebbe esserci l'incontro tra le due società: la Fiorentina vuole anch'essa 50 milioni, ma sensazione è che intorno ai 40 più bonus l'affare possa concludersi, anche se la Juventus è pronta ad inserire nella trattativa anche uno tra Rincon (richiesto pure dall'Atalanta) e Sturaro.

Mercato Juventus: in arrivo un colpo a sorpresa?

A differenza degli altri reparti, la questione legata al centrocampo al momento è meno chiara. N'Zonzi sembrava il nome principale, ma la pista si è decisamente complicata. Per Matuidi i bianconeri hanno proposto 15 milioni, pochi secondo il Psg e anche la pista Ceballos è decisamente complicata per via dell'inserimento di Barca e Real. Non è escluso, quindi, che la Juve sorprenda tutti con un colpo a sorpresa, magari spendendo anche qualcosa in più: si è parlato di Modric (quasi impossibile) e Matic e in ultimo anche di Milinkovic-Savic.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!