Ci siamo, il debutto dell'Inter in Serie A è ormai veramente alle porte ma si deve per forza di cose continuare a pensare anche al Calciomercato. Mentre Luciano Spalletti e i suoi uomini si stanno concentrando per la prima stagionale contro la Fiorentina a San Siro (qui per le probabili formazioni del big match), Walter Sabatini e Piero Ausilio non riposano mai in questa ultima fase della sessione estiva per accontentare le richieste fatte dal tecnico all'inizio della sua avventura sulla panchina nerazzurra. Arrivano notizie positive, però, e presto potremmo assistere ad un altro colpo di mercato.

Spalletti, quindi, può sorridere.

Calciomercato Inter, il club proprietario abbassa le pretese

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, i contatti tra l'Inter e il Caen per Yann Karamoh continuano senza sosta. Sembrerebbe vicino il passaggio del calciatore ventenne francese di origini ivoriane a Milano, anche perché ha un contratto in scadenza al 30 giugno 2018 e il suo club avrebbe mostrato grande collaborazione nel cercare di arrivare alla fumata bianca e nel trovare una formula di pagamento che possa essere adeguata sia per l'Inter che per i francesi, ma soprattutto per permettere ai nerazzurri di rispettare le regole del Fair Play Finanziario.

Calciomercato Inter, calciatore in procinto di approdare a Milano

Già nelle settimane scorse vi avevamo parlato del grande interesse da parte dell'Inter di Luciano Spalletti nei confronti del giocatore in forza attualmente al Caen, ma adesso la trattativa potrebbe evolversi positivamente e presto potremo assistere alla fumata bianca definitiva.

E questo sopratutto grazie all'abbassamento delle pretese economiche da parte del club transalpino, che ha riacceso negli ultimi giorni le speranze dei nerazzurri di poter arrivare al giovane gioiello francese, appena diciannovenne.

Sono ore e giorni frenetici quelli che l'Inter si appresta ad affrontare sul fronte calciomercato, perché le trattative e le operazioni messe in piedi e in stato avanzato, sia sul fronte entrate che sul fronte uscite, sono molte.

Prepariamoci quindi ad assistere ad un finale bollente e piuttosto movimentato dalle parti di Appiano Gentile. Come del resto c'era da aspettarsi, quando al comando della barca c'è gente come Walter Sabatini e Luciano Spalletti. Ne vedremo delle belle.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale, è possibile cliccare il tasto "SEGUI" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo.