A poche settimane dall'inizio del campionato la Juventus non ha ancora trovato l'uomo che non dovrà far rimpiangere Leonardo Bonucci. Dal momento della cessione del difensore della nazionale al Milan i dirigenti bianconeri hanno valutato diverse opzioni senza piazzare l'affondo decisivo. Non è da escludere che Marotta stia lavorando sotto traccia per piazzare un colpo da novanta. Eliaquim Mangala aspetta soltanto un cenno per lasciare il City ed approdare alla corte di Allegri. L'ex difensore del Valencia viene tenuto in ghiaccio dai dirigenti bianconeri che sperano di consegnare al tecnico livornese un pezzo da novanta.

Nelle ultime ore sono risalite le quote del nazionale argentino Ezequiel Garay. Il trentenne ha esperienza e passaporto da comunitario e non è ritenuto incedibile dal Valencia. Tra l'altro la squadra spagnola è interessata all'esterno bianconero Lemina. Al momento tra domanda e offerta 'ballano' cinque milioni di euro con la 'vecchia signora' che ritiene bassa la valutazione del club iberico per il gabonese.

Risalgono le quotazioni di Garay, piace Kusevic

Nelle more Marotta segue con interesse gli sviluppi della questione contrattuale tra Manolas e la Roma. Il ds giallorosso Monchi ha mostrato fiducia in conferenza stampa ma fin quando non sarà messo nero su bianco non sono esclusi colpi di scena.

Più difficile convincere l'Atalanta ad anticipare l'arrivo in bianconero di Caldara. La Juventus vuol abbassare l'età media del reparto arretrato ed è forse per tale motivo che Marotta e Paratici hanno sondato il cileno Benjamín Kusevic. In passato il ventunenne ha giocato nelle giovanili del Real Madrid prima di tornare all'Universidad Catolica.

In attesa di sciogliere le ultime riserve sul centrale difensivo la dirigenza bianconera proverà ad accelerare i tempi per rinforzare il centrocampo.

Ore decisive anche per il centrocampista

Il francese Matuidi è favorito sull'ex nerazzurro Mateo Kovačić, Il Psg ha finalmente risolto la questione Neymar ed è pronto a sedersi a tavolino con i dirigenti della Juventus per definire la trattativa.

Per l'attacco la Juventus ha raggiunto l'accordo con Keita Balde ed ha trovato l'intesa di massima con Lotito. Dopo tante parole, e il tira e molla con l'Inter, l'operazione dovrebbe andare in porto nelle prossime ore. Per restare aggiornati sulle notizie di calciomercato cliccare sul tasto segui a lato della firma dell'autore dell'articolo.