Svolta nel Calciomercato della Juventus, starebbe per concludersi la telenovela del centrocampista centrale: sarà Blaise Matuidi del PSG a rinforzare la mediana di Allegri. Le trattative però non si fermano, ora Marotta stringerà per Spinazzola, poi proverà un nuovo assalto a Keita.

Calciomercato Juventus: arriva Matuidi

Impossibile arrivare ad Emre Can, blindato Strootman, la Juventus ha deciso di accelerare per Blaise Matuidi piazzando quel colpo a centrocampo che cercava ormai da mesi. La storia d’amore con il francese del Paris Saint Germain è iniziata un anno fa, nelle scorse due finestre di mercato però l’affare non è mai stato chiuso, oggi le cose sono cambiate e l’affondo sarebbe andato a buon fine.

Al club francese andranno 15 milioni, una cifra che accontenta tutti: il club parigino che mette in cassa una buona cifra per un giocatore in scadenza 2018 e la Juventus a cui fino a ieri era stato chiesto di mettere sul banco almeno 20 milioni. La trattativa ha avuto la sua spinta decisiva nelle ultime ore e adesso Allegri oltre a Pjanic, Khedira e Marchisio, avrà un giocatore capace di dare corsa e fisicità ad un centrocampo apparso nelle ultime uscite molto tecnico ma poco propenso al sacrificio e fare schermo davanti alla difesa.

Ora Spinazzola e Keita

Questa settimana sarà molto intesa per i bianconeri che cercano altri due colpi di calciomercato. Il primo, con ogni probabilità sarà Spinazzola.

L’Atalanta si è ormai rassegnata a perder il giocatore che non vede l’ora di approdare a Torino con un anno di anticipo sulla tabella di marcia. Prima di concludere l’affare bisognerà aspettare che i nerazzurri trovino il sostituto, Gasperini vuole Laxalt che il Genoa proverà a trattenere, ma se arriverà un’offerta sopra ai dieci milioni il mancino sudamericano lascerà Genova.

Prima del 31 agosto dovrebbe arrivare anche la fumata bianca per Keita. Lotito chiede 30 milioni per un giocatore in scadenza nel 2018, troppi per i bianconeri che, facendo forza sulla volontà del giocatore di trasferirsi nel club Campione d’Italia, proveranno a far scendere il prezzo intorno ai 20 milioni. Possibile anche che Marotta e Paratici si muovano per un difensore centrale di grande valore, De Vrij della Lazio è sempre un obiettivo sensibile, ma al momento non è questa la priorità.

Insomma sistemato il centrocampo con Matuidi, il calciomercato della Juventus si muoverà per un esterno e un attaccante, da qui al 31 agosto qualcosa ancora succederà.