Ormai è ufficiale da diversi giorni, alla prossima edizione della Champions League prenderà parte anche il Napoli di Maurizio Sarri, che si è guadagnato la qualificazione alle fasi finali dopo aver battuto nel doppio confronto il Nizza di Mario Balotelli senza lasciargli alcuna speranza. Ma le buone notizie non finiscono qui per i tifosi partenopei perché, mentre si lavora per mettere a segno il grande colpo in quest'ultimo giorno di mercato, i sostenitori azzurri potranno assistere a diverse sfide del proprio club in chiaro, senza bisogno eventualmente di sottoscrivere alcun abbonamento con l'emittente televisiva a pagamento Mediaset Premium.

Stessa sorte dovrebbe toccare alla Roma.

Champions League: Napoli e Roma in diretta tv, Juve no

Ovviamente se il tifoso del Napoli si volesse accontentare di assistere solo ad una parte delle partite di Champions League, perché ne verranno trasmesse in particolare tre che vedranno protagonisti gli uomini di Maurizio Sarri e tre che riguarderanno la squadra di Eusebio Di Francesco. Mentre per la Juventus non arrivano certamente buone notizie perché secondo le prime indiscrezioni la Mediaset non trasmetterà nessuna delle sei partite dei bianconeri nella fase a gironi della Champions League, Roma e Napoli si alterneranno e verranno trasmesse in chiaro tutte le gare del martedì e che verranno giocate al San Paolo.

Champions League, ecco il palinsesto

Di conseguenza il palinsesto di Mediaset per la fase a gironi della Champions League prevede i match delle 20.45 che andranno in onda su Canale 5. In particolare, martedì 12 settembre toccherà a Roma-Atletico Madrid, martedì 26 settembre a Napoli-Feyenoord, martedì 17 ottobre a Manchester City-Napoli, martedì 31 ottobre a Roma-Chelsea, martedì 21 novembre a Napoli-Shakhtar Donetsk e martedì 5 dicembre a Roma-Qarabag.

Insomma, un palinsesto che fa sicuramente felici i tifosi del Napoli così come quelli della Roma. Ovviamente, però, va sottolineato, il palinsesto potrebbe essere modificato in base all'andamento della coppa europea, ma al momento le partite della Juventus dovrebbero essere visibili solo in pay per view. Insomma, prepariamoci ad assistere a partite di grande livello anche se dovremo fare a meno di guardare, almeno in questa prima fase a gironi, la vecchia signora.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale è possibile cliccare sul tasto "SEGUI" presente in alto accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!