Che sia organizzata prima o dopo Ferragosto, o durante la sosta della Serie A di fine mese, sarà l'asta del Fantacalcio di serie A a catalizzare l'attenzione di migliaia e migliaia di appassionati, che ormai da qualche giorno a questa parte hanno già iniziato a pensare a quelli che saranno i colpi da mettere a segno durante l'asta. A fare la differenza in questo fantasy game sono i bonus che portano i gol, oltre ovviamente ai buoni voti in pagella. Ma oltre agli attaccanti bisogna avere chiare le idee anche negli altri reparti. Quali sono allora i migliori difensori e centrocampisti da prendere all'asta del Fantacalcio?

Proviamo a dare degli utili consigli a chi si appresta a duellare con gli amici.

Consigli asta Fantacalcio: i difensori

La scelta dei difensori per il Fantacalcio non è mai semplice, in tanti pensano di spendere il meno possibile per conservare crediti in vista degli attaccanti. Non sempre però è consigliabile. Bisogna privilegiare all'asta i difensori esterni, quelli che possono offrire qualche assist e beccare il minor numero di cartellini gialli possibili. Florenzi della Roma (che giocherà sicuramente più avanti quando tornerà a disposizione) sarà tra i giocatori più scelti, altri nomi utili sono quelli di Dalbert dell'Inter, Samir e Widmer dell'Udinese, Conti e Rodriguez del Milan. Garantiscono affidabilità Hysaj del Napoli e Alex Sandro della Juventus.

Se invece andate a caccia di qualche centrale che può realizzare dei gol, allora appuntate nella lista dei consigli Bonucci del Milan, Caldara dell'Atalanta e Fazio della Roma, difensori che amano andare a saltare sui calci piazzati.

Fantacalcio: i centrocampisti per l'asta

E' chiaro che all'asta del Fantacalcio bisogna privilegiare i centrocampisti che hanno il fiuto del gol e quelli che giocano sull'esterno, quelli che mettono sui piedi dei compagni tanti assist vincenti.

I nomi? Nelle big ci sono tanti campioni da poter prendere, ma costeranno parecchio: Hamsik del Napoli, Nainggolan della Roma, Calhanoglu del Milan, Pjanic della Juventus, Milinkovic-Savic della Lazio. Giocatori che fanno la differenza. Ma all'asta bisogna anche saper pescare giocatori che costano di meno: Birsa del Chievo è una ottima opzione, così come Praet della Sampdoria e De Paul dell'Udinese. Tra i consigli inseriamo anche Verdi del Bologna, Rohden del Crotone e Cataldi del Benevento.