Un nuovo allenatore per puntare in alto, magari per inserirsi nella lotta per lo scudetto in serie A. L'Inter di Luciano Spalletti non è stata trasformata in questa sessione di calciomercato, ma alla corte dell'ex allenatore della Roma sono arrivati dei giocatori davvero forti, che completano una rosa già di ottimo livello. Spalletti dovrebbe far giocare la formazione nerazzurra con il 4-2-3-1, un modulo che esalta le doti di finalizzatore di Icardi e nello stesso tempo dovrebbe contare parecchio sulla qualità dei due esterni offensivi. Quali saranno le scelte del tecnico? Abbiamo provato ad abbozzare quella che dovrebbe essere la probabile formazione tipo dell'Inter.

Come giocherà l'Inter 2017/2018?

Come cambia allora la probabile formazione dell'Inter 2017/2018? Spalletti aspetta ancora qualche rinforzo, ma l'undici titolare sembra già fatto. Tra i pali ovviamente ci sarà Handanovic, numero uno ormai da tanti anni in nerazzurro, portiere affidabile e di grande esperienza. Nella difesa a quattro di Luciano Spalletti i due terzini titolari saranno D'Ambrosio a destra (ma non sono da escludere novità) e il nuovo acquisto Dalbert a sinistra.

C'è grande curiosità, anche tra gli appassionati di Fantacalcio, per vedere all'opera quest'ultimo colpo di calciomercato dell'Inter. Al centro della difesa insieme a Miranda c'è un altro volto nuovo, Skriniar, arrivato quest'estate dalla Sampdoria. Spalletti gioca con due mediani davanti alla difesa: uno sarà sicuramente Vecino, acquistato dalla Fiorentina, l'altro probabilmente Gagliardini. Avranno compiti difensivi ma allo stesso tempo dovranno pensare a costruire la manovra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

In attacco non ci sono dubbi: il centravanti titolare nella probabile formazione dell'Inter 2017/2018 sarà Mauro Icardi. Difficilmente qualcuno riuscirà a strappargli il posto. L'attaccante argentino ha il gol nel sangue, è un grande finalizzatore e va a segno anche quando la sua squadra non gira a meraviglia. Dietro di lui ci sarà un terzetto di trequartisti. A destra Candreva è al momento il titolare, ma sta per arrivare Emre Mor e non è detto che il turco si prenda il posto dal primo minuto.

Sul lato opposto Perisic è una certezza, difficile pensare che possa andare via adesso nonostante le avance del Manchester United. Al centro manovrerà Borja Valero, giocatore con le idee sempre lucide e ottimo supporto per Icardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto