In casa Inter va definendosi una campagna acquisti che fino a qualche giorno fa era stata condotta nell'ombra. I nerazzurri, infatti, hanno ufficializzato l'arrivo dal Nizza del terzino sinistro brasiliano, Dalbert Henrique per venti milioni di euro più una percentuale sull'eventuale vendita futura del giocatore, che si aggirerebbe intorno al venti per cento. Il calciatore andrà a firmare un contratto quinquennale a 1,2 milioni di euro all'anno.

Ma, oltre a Dalbert, il club nerazzurro sembra in procinto di chiudere anche l'affare Emre Mor. Il fantasista turco del Borussia Dortmund potrebbe giungere a Milano già in questi giorni per sostenere le visite mediche. Come riportato da Sky Sport, i due club stanno limando gli ultimi dettagli sulla trattativa ma il calciatore dovrebbe trasferirsi con la formula del prestito oneroso biennale con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo allo scattare di determinate condizioni, fissato a quindici milioni di euro. Il giocatore, invece, andrà a firmare un contratto quinquennale a 1,5 milioni di euro a stagione.

Ad un passo da Schick

L'Inter, inoltre, sarebbe molto vicina all'accordo con la Sampdoria per l'attaccante, Patrick Schick. Il calciatore era ad un passo dalla Juventus ma un problema cardiaco non gli ha permesso di superare le visite mediche e così è ritornato alla base. Un problema di lieve entità che l'attaccante della Repubblica Ceca ha già superato, tanto da essere tornato a lavoro con la Samp nel ritiro di Bogliasco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Schick sosterrà nuove visite mediche tra oggi e domani e, in caso di esito positivo, ci sarà l'affondo decisivo del club nerazzurro, che avrebbe trovato l'accordo con il club di Massimo Ferrero sulle stesse basi di quello precedentemente trovato con la Juventus: trenta milioni di euro pagabili in tre rate.

Come riportato da Primo Canale, la Sampdoria vorrebbe approfittare di quest'affare per cercare di inserire nella trattativa l'attaccante della nazionale italiana, Martins Eder, dimostratosi in grande spolvero in questo precampionato.

L'Inter avrebbe preso del tempo per riflettere e non è escluso che il calciatore non faccia pressioni per tornare nella sua ex squadra, dove avrebbe il posto da titolare garantito e potrebbe giocarsi le sue chance per essere convocato dalla nazionale di Giampiero Ventura in vista dei mondiali che si disputeranno la prossima estate, in Russia. Bisognerà vedere se si tratterà di un'unica trattativa, oppure se i due club definiranno prima il trasferimento di Schick a Milano per poi parlare dell'eventuale passaggio di Eder a Genova.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto